Dal CuneeseAttualità

Tanta solidarietà e voglia di ripartire per il caseificio Moris di Caraglio

“Non ci diamo per vinti e ripartiamo dalle macerie”, così inizia il post sulla pagina Facebook del caseificio Moris andato distrutto dall’incendio sviluppatosi lo scorso lunedì 10 gennaio.
I nostri Punti Vendita rimangono aperti, cercando di fare il possibile per deliziarvi ancora con i nostri prodotti genuini. Dopo lo sconforto, come insegna il lavoro della terra, abbiamo subito ricominciato a pensare al futuro rimboccandoci in fretta le maniche.  Con grande spirito di solidarietà varie aziende “amiche” ci stanno aiutando perché non possiamo fermarci, non ora, non adesso che siamo in ginocchio.
Purtroppo il negozio di Caraglio e il Caseificio, dove veniva prodotta la nostra mozzarella, non ci sono più.
Ma nel Punto Vendita di Cuneo potrete ritrovare i nostri prodotti classici, sebbene in minor quantità.
Idem per gli altri Punti Vendita, rimarranno aperti con la stessa cortesia e gli stessi sorrisi di sempre.
Aiutateci, se potete, continuando ad acquistare le nostre mozzarelle e la nostra carne, abbiamo bisogno di Voi e del vostro Cuore.
Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button