Rinascimento poetico inaugura a Cuneo un caffè letterario

0
6
Nella foto di Iolanda Graziano, da sinistra: prof. Antonio Scommegna, Vittorio Giraudo, Rodica Atomaie, Vanda Piumatti, Rosa Maria Massari, Luca Isoardo, Gianni Lovera, Doria Rosa Babbini, Maria Antonietta De Filippis e Bruno Consolino.

Mercoledì 29 marzo, presso l’elegante ed accogliente Cuba Relais Chocolat, si è svolto il primo aperitivo letterario dedicato alla poesia, su invito della proprietà, Vivien, ed organizzato dal referente locale del movimento letterario nazionale, Luca Isoardo.
Una proposta culturale e di comunione che colma un vuoto nel capoluogo di provincia: la lettura pubblica di poesia contemporanea.
Andando al di là delle classiche presentazioni di autori e libri, l’incontro si è svolto in modo informale con l’idea di leggere, ascoltare e quindi condividere poesia. Versi scritti ed enunciati dai presenti, ma anche lettura di autori noti a cui i partecipanti erano particolarmente legati, il tutto cercando di mettere a proprio agio i presenti.
La lungimiranza e sensibilità nei confronti dell’arte da parte dei proprietari, hanno dato la possibilità di avere una magnifica cornice alla lettura delle opere, con microfono e un ampio spazio che ha accolto 25 persone tra lettori e pubblico, omaggiandoli di una prelibatezza al cioccolato.
Presenti, oltre al poeta e autore cuneese Luca Isoardo, Segretario generale di Rinascimento poetico e che ha diretto l’evento, il prof. Antonio Scommegna, Presidente dell’Associazione Culturale Cenacolo “Clemente Rebora” di Savigliano, che con la sua decennale esperienza poetica ha dato lustro al pomeriggio ed omaggiato tutti di una silloge.
Oltre a loro altri autrici ed autori di libri, o semplicemente scrittori e appassionati, si sono alternati al microfono:
Rodica Atomaie (poetessa), Doria Rosa Babbini (poetessa e autrice di sillogi), Bruno Consolino (poeta ed autore di sillogi), Maria Antonietta De Filippis (amante della poesia), Vittorio Giraudo (poeta), Amine Lahloumi (poeta), Gianni Lovera (poeta, autore di romanzi e aforismi), Rosa Maria Massari (poetessa e autrice di sillogi), e Vanda Piumatti (amante della poesia).

L’evento ha avuto una collaborazione d’eccezione, la fotografa Iolanda Graziano che ha approfittato del pomeriggio per lavorare su primi piani in bianco e nero e regalare scatti di qualità ai presenti.

A Cuneo la poesia è viva più che mai, era solo nascosta e timida. L’evento avrà una cadenza presumibilmente mensile e sono benvenuti tutti gli amanti di questa magnifica forma d’arte.

“La Bellezza sta già salvando il mondo. E tu puoi contribuire con un verso.”

Il Segretario generale di Rinascimento poetico e referente per Cuneo, Luca Isoardo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui