Attualità

Questa sera la città di Alba attende l’investitura del Podestà

ALBA – Questa sera come da tradizione si svolgerà in Piazza del Duomo la fastosa cerimonia medioevale dell’Investitura del Podestà, potente autorità nei Comuni medioevali.

Lo spazio tra il Duomo e il Municipio si riveste di antico, con personaggi in costumi d’epoca e grandi emozioni. Bambini, giullari, anziani, nobili e ricchi agghindati di bellissimi abiti medioevali portare i saluti al Podestà di Alba, al quale saranno consegnate le chiavi della Città, in una atmosfera carica di suggestione che affascina sempre.

Tra un’esibizione e l’altra l’arrivo del Podestà e la pubblica investitura, durante la cerimonia il magistrato capo del comune con potere giurisdizionale e militare riceve dai nove reggitori dei Borghi l’atto di sottomissione e la notizia delle devastazioni degli Astesi presso l’Abbazia di San Frontiniano avvenute in giornata. È informato anche del Palio organizzato dagli Astigiani e corso sotto le mura della Città per festeggiare la vittoria.

Dopo aver costatato l’integrità della Città da qualsiasi danno, e il giuramento di fedeltà di tutti i rioni, il Podestà invita i reggitori dei Borghi ad organizzare per la domenica successiva un Palio da correre non con cavalli ma con asini, a beffa degli Astesi. E’ un evento riscatto dell’offesa subita.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button