ALBAAttualità

Palazzo illuminato e un inaspettato flash mob per gli originali auguri di Natale di Banca d’Alba

ALBA – Auguri di Natale che non sono sicuramente passati inosservati quelli di Banca d’Alba.

Martedì 7 dicembre, all’imbrunire, il Palazzo Banca d’Alba si è trasformato in un teatro di luci con una esibizione musicale di coro e strumentisti.

Dalle finestre dell’edificio storico situato nel cuore della città, un quartetto di ottoni e 20 coristi diretti dal Maestro Sonia Franzese, hanno deliziato con famosi Christmas Carol i passanti che transitavano ignari in quel momento in via Cavour.

La tromba solista di Ercole Ceretta, dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, ha accompagnato i musicisti nell’esecuzione dei brani della tradizione natalizia per un magico ed elegante augurio di Natale.

Di grande impatto scenico la scelta di illuminare progressivamente le finestre del Palazzo Banca d’Alba, palcoscenico improvvisato degli artisti, seguendo la sinfonia prima soltanto accennata e che poi, in un crescendo di luci e melodie, è culminata con l’insieme di tutti gli elementi del coro e dell’orchestra.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button