AtleticaDal CuneeseSPORT
In primo piano

Oltre 1.000 atleti da tutta Italia a Cuneo per i Campionati Italiani Giovanili di Duathlon 2021

Sabato 11 e domenica 12 settembre nel cuore della città l’evento organizzato dall’Asd Cuneo 1198 Triteam

Sabato 11 e domenica 12 settembre 2021 Cuneo torna ad ospitare i Campionati Italiani Giovanili di Duathlon, manifestazione sportiva nazionale organizzata dall’Asd Cuneo 1198 Triteam su mandato della Fitri (Federazione italiana triathlon), con il patrocinio di Regione Piemonte, Città di Cuneo, Coni – Comitato regionale Piemonte, Atl del Cuneese e WeCuneo, con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo e il sostegno di molti sponsor privati, su tutti il gruppo industriale Merlo Spa, Rosso Officine e la Banca di Caraglio. L’evento si svolge nel cuore della città, tra piazza Galimberti, via Roma e viale Angeli, e vedrà protagonisti oltre 1.000 atleti di età compresa tra i 6 e i 23 anni, provenienti da tutta Italia, tra cui diverse decine di corridori e ciclisti cuneesi. Confermata anche quest’anno la gara promozionale, in programma sabato nel tardo pomeriggio al termine delle gare principali, a cui prenderanno parte 150 bambini di età compresa tra i 6 e gli 11 anni, che si sfideranno divisi in tre fasce (mini cuccioli, cuccioli ed esordienti). Domenica 12 sono in programma le staffette che assegneranno i titoli a squadre nella formula “2+2” mixed relay (nella sequenza di gara donna-uomo-donna-uomo). Maggiori informazioni sulla pagina FaceBook @cuneo1198, sul sito web www.cuneo1198.it oltre che sul sito federale www.fitri.it.

“Siamo felici di riproporre il nostro evento nonostante le tante difficoltà dovute all’emergenza sanitaria in atto – spiega il presidente dell’Asd Cuneo 1198 Triteam, Lorenzo Lanzillotta -. Questa manifestazione vuole rappresentare un ulteriore passo in avanti verso il pieno ritorno alla normalità, augurandoci che sia ancora una volta una vetrina per la nostra stupenda città e tutto il suo contorno. Anche quest’anno attendiamo tantissimi giovani atleti da ogni parte d’Italia, segno che la nostra disciplina continua ad attrarre molto e ad appassionare sempre di più. Tra i concorrenti in gara ci sarà anche il fresco campione europeo di duathlon categoria Junior, il 18enne Alberto Demarchi, portacolori dell’Asd Cuneo 1198 Triteam. Infine, vogliamo esprimere il nostro ringraziamento all’Amministrazione comunale, che ci assiste sempre in occasione dei nostri eventi sportivi fornendoci l’adeguato supporto organizzativo”.

“Siamo contentissimi che la nostra città torni ad accogliere i ragazzi del duathlon – aggiunge l’assessore allo Sport del Comune di Cuneo, Cristina Clerico -.  È il quarto anno che li ospitiamo: la Città sarà vestita a festa per loro e ci teniamo a ringraziare gli organizzatori della Cuneo 1198 Triteam per la strenua volontà di resistere che hanno manifestato in questi due anni. Dopo La Fausto Coppi e il Giro d’Italia femminile ci prepariamo ad ospitare anche questa due giorni che sarà un’invasione meravigliosa di ragazzi e famiglie provenienti da tutta Italia. È il senso di ripartenza dello sport”.

Come da tradizione, il programma delle gare si snoda su diversi percorsi ciclistici e di corsa individuati a seconda della categoria di appartenenza degli atleti, che si sfidano in gare individuali, ma anche in staffette e gare a squadre a partire dalle 9 di sabato, percorrendo distanze massime di 3 km di corsa e 20 km di bici. La zona cambio è allestita in piazza Galimberti, da dove prendono il via sia la frazione ciclistica, che attraversa il viale degli Angeli, sia i percorsi di corsa, che prevedono tutti la partenza dalla sede stradale lato Casa Galimberti, per poi buttarsi su via Roma dove i ragazzi percorrono un tragitto la cui lunghezza varia a seconda della categoria e che al massimo arriva all’altezza della chiesa di Sant’Ambrogio. Il titolo di Campione Italiano individuale viene assegnato alle categorie Youth A e B, mentre la categoria Ragazzi (12/13 anni) partecipa al Trofeo Italia e le categorie Junior e Under 23 (20/23 anni) si fronteggeranno in una gara loro dedicata. La domenica, invece, saranno assegnati i titoli italiani di staffetta per la categoria Youth A e B (14/19 anni), Junior e la staffetta Ragazzi, valevole sempre per il Trofeo Italia.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button