Non solo donazioni in denaro e di generi diversi. Anche una crostata per dire grazie ai volontari della Croce Rossa

Non solo donazioni in denaro e di generi diversi. Anche una crostata per dire grazie ai volontari della Croce Rossa
Nella foto: La crostata donata da una anonima signora monregalese ai Volontari della Croce Rossa
MONDOVÌ – In questi giorni sono tante le donazioni e gli interventi di Enti e Associazioni a favore della Croce Rossa di Mondovì. Anche un dono dolcissimo: una crostata che una signora che ha voluto mantenere l’anonimato ha fatto pervenire ai Volontari, impegnati su tutti i fronti, ma soprattutto per combattere gli effetti del coronavirus. Un dono che ha commosso tutti!!! Un grazie che Lina Turco, presidente del Comitato CRI di Mondovì vuole rivolgere a tutti coloro che in questo momento di grande necessità si sono messi a disposizione con donazioni in denaro e di generi diversi. E sono tanti.
La raccolta ha superato i  cinquemila euro utilizzati “in primis” per l’acquisto di materiale di prevenzione come mascherine (FFP2 e FFP3 e chirurgiche), tute, occhiali e calzari e vi hanno concorso: il Comitato Presepe vivente di Rocca de’ Baldi, l’Associazione culturale Artusin di Roccaforte Mondovì, la soc. agricola Circolo San Grato, la Pro loco di Rocca de Baldi, il coro della Parrocchia Cuore Immacolato di Maria di via Cuneo, la Leva 1969 di Villanova Mondovì, il direttivo Ultras Puma, il Consiglio direttivo di contrada Carassone e salumificio monregalese. Donazioni di generi alimentari:  Mc Donald di Mondovicino, Pasticceria Bessone del Santuario di Vicoforte,  e panetteria Forlani di Mondovì.
Donazioni di mascherine: Paolo Manera, presidente Confartigianato di Mondovì, Fabrizio Bergese, presidente della Croce Bianca di Fossano, Uvex-Cagi Ceva con Leo Club Mondovì, Ascensori Rossini di Vicoforte, Gian Maria Bottero della SF srl di Mondovì e Associazione Landandè di Briaglia.
E ancora: Gazzola carburanti (gasolio); Carrozzeria Giachello di Ceva, (tute) e Andrea Gonella per la Gune srl (gel disinfettante).
«A tutti il nostro grazie più sentito per il sostegno che ci viene dato».

Contatta l'autore

Redazione Corriere

Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173/284077 il Lunedì dalle 9 alle 12, dal martedì al venerdì dalle 9 alle 18 (orario continuato) e al sabato dalle 9 alle 12. Potete inviare una mail a web@ilcorriere.net

Ti potrebbero interessare anche:

Apri chat
Powered by