DoglianiLANGHELANGA DI DOGLIANIAttualità

“Music against war”: raccolti a Dogliani oltre 4.000 euro a favore dell’Ucraina

Il Comune di Dogliani ringrazia il pubblico che ha partecipato, contribuendo con generosità, all’evento “Music against war” domenica 20 marzo presso la sala polifunzionale di via Chabat a Dogliani.

I fondi raccolti sono stati in totale 𝟒.𝟏𝟎𝟎€ e saranno destinati al progetto “Aiutaci ad aiutarli”, che mette in rete numerosi comuni del cuneese, tra cui Dogliani, insieme a Casa do menor, l’Aquilone onlus di Farigliano e consoli italiani in Romania.

Il ricavato sarà destinato all’acquisto e alla spedizione di medicinali e materiale sanitario per un aiuto concreto alle migliaia di persone costrette a fuggire dai territori in guerra. I beni verranno portati sia in centri di prima accoglienza al confine ucraino tra Romania e Polonia, sia recapitati direttamente in Ucraina.

Un grande ringraziamento va ai musicisti che sono stati gli artefici dell’iniziativa. Sul palco si sono alternati i componenti del gruppo 𝑵𝒐𝑩𝒂𝒔𝒊 composto da Mauro Racca, Manuela Peirano, Gianluca Saracco, Paolo Gambino, Giorgio Mattiauda, Fausto Cappellino, supportati dai tecnici del suono Andrea Bergesio e Fabio Gallo e la ½ 𝒐𝒓𝒂 𝒄𝒂𝒏𝒐𝒏𝒊𝒄𝒂 con Filippo Bessone e Luca Occelli.

L’iniziativa è stata resa possibile grazie ai numerosi volontari che si sono attivati per l’organizzazione, ai produttori di vino del territorio e ai produttori di specialità gastronomiche che hanno fatto dono o sostenuto con un prezzo agevolato l’aperitivo: un grazie di cuore agli alunni e agli insegnanti dell’Istituto Comprensivo di Dogliani che hanno realizzato disegni dedicati al tema della pace rendendo più accogliente il salone del Centro Polifunzionale.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button