dal PiemonteAttualità

Meteo: In Piemonte torna il freddo ma non la neve

Sull’Italia è arrivato il maltempo, ma al Piemonte dovrebbe riservare solo deboli nevicate. Pochi centimetri sono caduti ieri sul settore alpino e oggi – avverte il servizio meteo di Arpa (Agenzia regionale per la protezione ambientale) – “i flussi nordorientali nei medio-bassi strati atmosferici alimenteranno deboli precipitazioni anche sulle zone appenniniche e sulle pianure al confine con la Lombardia”.

Il “graduale afflusso di aria fredda favorirà l’abbassamento della quota neve con neve o pioggia mista a neve sulle pianure nordorientali fino alla serata, sempre di debole intensità. Sulle restanti pianure non sono attese precipitazioni significative, salvo nevischio senza accumulo”.
Sono attese gelate sparse, con minime al di sotto dello zero, questa notte e la prossima. 
Smi (Società meteorologica italiana) indica neve al di sotto dei 700 metri di altitudine e gli accumuli più significativi non oltre i 20 cm dalle alte valli del Monviso fino alla Valle d’Aosta. Venerdì – sempre secondo le previsioni di Smi – “tornerà a espandersi un promontorio di alta pressione verso le Alpi occidentali”. Fino al 24 gennaio “marcato gelo notturno e massime sui 4-6 gradi; in seguito aumento delle temperature”. 
Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button