Le attrazioni della tradizione nelle feste di Pasqua e Pasquetta

La 148ª mostra zootecnica, i mercati, la grigliata tipica e le risate con i Trelilu

0
176

Torna a Bra una tradizione secolare: la Fiera di Pasquetta. Lunedì 1 aprile come sempre si svolgerà all’ex foro boario di piazza Giolitti. Ricchissimo il calendario degli eventi in programma, a cominciare dalla mostra zootecnica che raggiunge la 148ª edizione. I bovini di razza piemontese, vanto dei loro allevatori, si disputeranno i premi delle diverse categorie.

 

La parte centrale della piazza sarà invece dominata dal grande Mercato dei produttori, con la presenza delle aziende di eccellenza che partecipano a Campagna Amica della Coldiretti e al Mercato della Terra di Slow Food. In vendita il meglio della produzione enogastronomica locale. Inoltre, Coldiretti proporrà una serie di laboratori didattici. A colorare la manifestazione anche vivaisti, stand di piccoli animali e attrezzi da giardino oltre a un’esposizione dei trattori d’epoca.

Ma che festa sarebbe senza il buon cibo? Anche quest’anno si potrà gustare la tradizionale grigliata mista con salsiccia di Bra curata dalla mensa comunale (costo 15 euro a testa, prenotazione necessaria chiamando il numero telefonico 0172/­43.01.85 o scrivendo all’indirizzo turismo@comune.bra.cn.it), senza dimenticare le tante proposte appetitose preparate dagli “Artigiani del gusto” (sezione a cura della Confartigianato). Ancora nel solco della consuetudine, alle ore 16 di Pasquetta concerto gratuito “Mai a basta!” del gruppo musical-cabarettistico Trelilu. Sempre nel corso del Lunedì dell’Angelo, il centro di Bra ospiterà le bancarelle della grande fiera mercato (dalle 8 alle 19), mentre domenica 31 marzo i banchi degli ambulanti saranno in piazza XX Set­tembre.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui