ALBAAttualità

L’albese Gabriele Studer ospite domenica 29 agosto in Vaticano

Domenica 29 agosto 2021 la Basilica di San Pietro in Vaticano ha accolto l’organista albese Gabriele Studer, che ha accompagnato la Messa Capitolare delle 10.30.
Il M° Josep Solé Coll, primo organista pontificio, ha affidato le tastiere del grande organo della Basilica alle esperte mani del titolare della Chiesa di Cristo Re di Alba per l’animazione della liturgia.
La scelta del repertorio è caduta integralmente sulla musica di Johann Sebastian Bach, culminando con il solenne Preludio e fuga in Mi b maggiore BWV 552 che ha accompagnato l’uscita dei fedeli.
Gabriele Studer, organista di calibro internazionale, si è formato nella classe di Jean-Paul Imbert presso l’Accademia superiore di musica “Schola Cantorum” di Parigi, al Conservatorio Nazionale di Saint-Maur-des-Fossés con Pierre Pincemaille ed al Conservatorio “G. F. Ghedini” di Cuneo con Bartolomeo Gallizio; si è poi perfezionato con Massimo Nosetti, Olivier Latry e David Briggs.
Affermato docente di musica, è attualmente impegnato in una florida attività concertistica in ambito europeo ed è l’organizzatore del Festival Organistico Internazionale della città di Alba.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button