dal PiemonteScuola

La Regione Piemonte stanzia quasi 8 milioni alle scuole paritarie per l’infanzia

La Regione Piemonte ha stanziato 7,7 milioni di euro come concorso delle spese di gestione e funzionamento sostenute dalle scuole paritarie per l’infanzia nel corso dell’anno scolastico 2020-2021.

Le risorse andranno sia a quelle convenzionate con Comuni, Comunità collinari e Unioni montane, sia a tutte quelle non convenzionate con gli enti locali.

“E’ un segnale forte a sostegno della scuola – commenta l’assessore all’Istruzione Elena Chiorino – in quanto dà priorità alle strutture presenti nei piccoli Comuni e vuole essere di sostegno a quei sindaci che con tenacia e visione lavorano ogni giorno per mantenere i servizi essenziali, perché ritenuti fondamentali per le famiglie, in supporto alla natalità e per arginare lo spopolamento del territorio”.

Per una precisa scelta dell’amministrazione regionale, il sostegno economico va per il 75 per cento a favore delle scuole dell’infanzia presenti in Comuni con popolazione inferiore ai 15.000 abitanti oppure situate nelle frazioni di Comuni più densamente popolati.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button