BRAScuola

La palestra del Liceo? Al Guala. La Provincia ora mira a risolvere così una storica mancanza

Per il “Giolitti-Gandino” sarebbe comunque una miglioria, presso la sua sede non c’è spazio

Se ne parla da lustri e ora «c’è l’impegno della Provincia – annuncia il sindaco Gianni Fogliato – a sfruttare il bando del Pnrr sulle strutture sportive a servizio della scuola» per dotare il Liceo di Bra di una palestra. E’ la mancanza forse più macroscopica, ma scarseggiano anche spazi per la didattica e i laboratori, del “Giolitti-Gandino”, sede tra via Carando e via Vittorio, cinque percorsi di studi e quasi 900 iscritti, 45 classi di cui 18 dislocate nell’ex Media “Craveri” in via Serra. L’impegno di Cuneo, riferito in Consiglio da Fogliato, è per ampliare e dedicare in questa parte tutta al Liceo la palestra dell’Istituto tecnico “Guala” in piazza Roma. La dirigente prof.ssa Francesca Scarfì: «Per noi sarebbe comunque un’ottima soluzione, la distanza è di poche centinaia di metri mentre adesso siamo costretti a trasferte ben più lunghe, in via Serra dove la palestra è piccola e non consente utilizzi simultanei di più classi, e al Palasport di via Cacciatori delle Alpi. Per fare andare avanti e indietro i ragazzi abbiamo richiesto un servizio bus che costa e si potrebbe risparmiare». Fogliato: «In via Carando la palestra semplicemente non ci sta. In passato si era ipotizzato un progetto che però non andava bene sul piano urbanistico.

Siamo in costante contatto e collaboriamo con la Provincia perché è interesse di Bra riqualificare e rendere più attrattive sul territorio le scuole Superiori». In quest’ottica un accordo già formalizzato dovrebbe portare a realizzare un “campus” da 9,5 milioni di euro in piazza Arpino. Qui traslocherebbe il “Guala” lasciando la sua storica sede alla Media “Piumati”. Che cosa fare di quella di quest’ultima in via Barbacana non è ancora stato deciso, mentre lo spazio che sarebbe servito in via F.lli Carando per la palestra se lo è preso l’ennesimo condominio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button