Dal CuneeseEventi

La musica torna in fabbrica: alle Officine Giletta uno dei quartetti più celebrati del jazz francese

Sabato 18 giugno, alle 21,00, a Revello per JazzVisions 2022 c’è lo spettacolo “Secret Places”

Sabato 18 giugno alle ore 21,00, la celebre kermesse musicale “JazzVisions” torna a fare tappa nelle Officine Giletta di Revello (via Saluzzo, 43a), per il secondo appuntamento della rinomata rassegna internazionale. L’azienda metalmeccanica si trasforma per un giorno in sala da concerto e, dove poco prima era presente la catena di montaggio, si esibirà uno dei quartetti più celebrati della musica jazz francese, guidato dalla voce straordinaria di Célia Kameni, con lo spettacolo intitolato “Secret Places”. Contestualmente verrà presentata la mostra intitolata “Il Jazz che vedo”, con una selezione degli scatti più rappresentativi della storia ormai più che decennale di JazzVisions. L’evento è a ingresso libero. Per informazioni scrivere una e-mail all’indirizzo info@jazzvisions.it

“L’idea di ospitare all’interno della nostra fabbrica un evento di JazzVisions – spiega Enzo Giletta, Amministratore delegato della Giletta spa – nasce circa dieci anni fa dall’amore per la musica e per il jazz e per una chiara volontà di fornire il nostro contributo affinché il nostro territorio si potesse fregiare di una rassegna così prestigiosa e di alto livello. Ora, dopo questi due difficilissimi anni in cui tutto si è un po’ fermato, è giunto il momento di riprendere a guardare avanti e ci fa immensamente piacere ritrovare una kermesse che in questo periodo è cresciuta moltissimo, continuando a migliorarsi anno dopo anno, come ha sempre fatto la nostra azienda. Siamo orgogliosi di poter riaprire le porte alla nostra gente ed ai nostri stakeholder, perché crediamo che oltre al business che crea ricchezza nella nostra area, ci voglia anche una sinergia culturale che è utilissima per guardare lontano”.

Célia Kameni è una cantante, originaria del Camerun, dalla magnetica presenza scenica e dal timbro vocale che rapisce fin dalla prima nota, è stata nominata per i Victoires du Jazz 2022, come migliore voce solista. Il gruppo vede la presenza di grandi nomi del jazz francese: il pianista Alfio Origlio, il bassista Brice Berrerd e il batterista brasiliano Zaza Desiderio, con un repertorio eclettico che attraversa la canzone tout court degli ultimi 30 anni. Quella del quartetto è una musica che rapisce, commuove e scatena allo stesso tempo. Lo spettacolo “Secret Places” è un’esperienza sonora unica che non si esaurisce la sera del concerto.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com