Attualità

La Fiera gallese compie 70 anni e festeggia in grande…

70 anni sono un traguardo importante e da festeggiare con tutti i crismi, non a caso la Pro loco di Gallo e Grinzane Cavour ha messo a punto un calendario in grande stile per la 70° edizione della “Fiera Gallese” in programma dal 30 agosto al 7 settembre.

Sette giornate di eventi, appuntamenti, musica e cucina di altissimo livello per una delle manifestazioni più attese di fine estate. Venerdì 30 agosto, alle ore 21, presso il padiglione della Pro loco si alza il sipario sullo spettacolo “Seuti mat?!” commedia brillante in due atti di Oscar Barile allestita dalla compagnia “Nostro teatro si Sinio”.

Una messa in scena che si preannuncia decisamente spassosa: in una clinica specializzata per la cura di malattie nervose, una serie di inquietanti avvenimenti sconvolge il tran-tran quotidiano di pazienti, medici ed infermieri.

I colpi di scena si susseguono in un vorticoso susseguirsi di repentini cambiamenti che coinvolgeranno anche il pubblico, tanto da porsi la fatidica domanda su chi siano i “veri” matti. La serata è a ingresso libero. Sabato 31, alle ore 17, si svolgerà la “Festa della biblioteca” con la consegna dei libri “Nati per leggere” ai bambini nati nel 2018 residenti in Comune. Un’iniziativa, che si riallaccia a quella della Regione Piemonte, pensata per promuovere il rapporto con il libro come piacevole abitudine, fin dalla più tenera infanzia, grazie alla lettura ad alta voce in famiglia. Alle 20, presso il padiglione della Pro loco, torna uno degli appuntamenti culinari più attesi, giunto alla 4° edizione: “I love Fassona”. Nel corso della cena verranno proposti piatti della tradizione, e non solo, a base di carne con la collaborazione dei macellai di Grinzane Cavour. Saranno dunque serviti: carne cruda di Fassona, tagliata di Fassona, vitello tonnato, hamburger di Fassona, Agnolotti al sugo di Fassona.

La serata sarà allietata dalla musica dei “Mad”. Domenica 1° settembre, una girandola di eventi allieteranno il centro con iniziative per ogni età. Alle 9,30, in via dell’Asilo, apertura del mercatino “Un po’ di tutto” con banchi e bancarelle di abbigliamento, oggettistica, casalinghi e molto altro. Alle 10, presso il proprio salone la Banca d’Alba consegnerà i contributi alle associazioni di volontariato. Alle 12,30, tutti a tavola nel padiglione della Pro loco con il “Pranzo fieristico delle leve e non”, il menù prevede due antipasti, un primo, un secondo con contorno, dolce, acqua, vino bianco e rosso, il tutto al costo di 20 euro (per prenotazioni contattare: 3293640503 Francesco, oppure 3393675962 Andrea). Il pomeriggio prosegue in via dell’Asilo, dove, a partire dalle 15, animazione, giochi, sport e musica allieteranno grandi e piccini: sarà possibile ammirare le coreografie del gruppo di cheerleader “Albacher” e assistere all’esibizione musicale itinerante de “La Curva street band”. Alle 17,30 presso la Distilleria Montanaro si terrà il concerto “Distillato di note. Dall’opera alla musica da film” con Daniela Pellerino, soprano e Daniele Gatto, pianoforte (ingresso libero); a seguire aperitivo offerto dalla Distilleria Montanaro con i propri prodotti. Alle 19,30 si torna a tavola presso il padiglione della Pro loco con una ricca degustazione di prodotti: bruschetta, agnolotti, salsiccia, patatine e dolci. In serata grande musica con “Max-tone & Hot-tempo”: da Cuneo arrivano questi cinque ragazzi ribelli con la loro passione sfrenata per la vecchia scuola Jump Blues e Rock & Roll, quel blues del 1940 e degli anni ’50 che tanto ha insegnato e continua a farlo. Con Max Baj (Max-Tone) guitar and vocals, Francesca Nicassio piano, Ermano Dardanelli sax, Gianluca Martini doublebass, Andrea Gavuzzo drums.

Lunedì 2, a partire dalle ore 20, presso il padiglione della Pro loco, la Fidas gruppo di Gallo Grinzane organizza “La tombolata” aperta e tutti e con ricchissimi premi. Martedì 3, dalle 20, presso il padiglione della Pro loco, si terrà “Arrostiamo il gallo” con la preparazione di gustosissimi galletti allo spiedo, logicamente con contorno, accompagnati da ottima birra e vino. Ma la serata non si ferma qui, infatti alle 22,45 si terrà uno degli appuntamenti clou della festa: il grandioso spettacolo pirotecnico. Ma la festa non si ferma. Dopo due giorni di “stop” venerdì 6, alle ore 21, presso il salone delle Maschere nel Castello di Grinzane Cavour si svolgerà la cerimonia di consegna delle borse di studio agli studenti locali più meritevoli con la collaborazione delle ditte: Dromont spa, Sebaste Golosità dal 1885 srl, Vezza spa e Mondo spa. Sabato 7, a partire dalle 22, grande serata di chiusura dedicata alla festa della leva “Gallo 2001” con “Danko” , uno dei più promettenti dj sulla scena nazionale e internazionale, che nonostante la sua giovanissima età ha all’attivo un singolo “Savior”, con cui ha ricevuto in breve tempo il supporto di nomi importantissimi della scena musicale e un tour tra Italia e Europa.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button