ALBAAttualità

Inaugurata la mostra dell’Istituto Comprensivo Quartiere Moretta dedicata a Beppe Fenoglio

Nell’anno in cui si celebrano i 100 anni dalla nascita di Beppe Fenoglio, oggi giustamente considerato uno dei maggiori autori del Novecento italiano, l’Istituto Comprensivo Quartiere Moretta ha organizzato questa bellissima mostra che inauguriamo oggi e sarà a disposizione dei visitatori sino al 5 giugno.

“Vorrei iniziare il mio breve intervento di saluto – ha commentato l’assessore albese alla Cultura Carlotta Boffa – portando il saluto e il ringraziamento di tutta l’Amministrazione alle persone che più si sono impegnate per la buona riuscita di questo impegnativo progetto culturale:la responsabile dell’Istituto Comprensivo Wilma Proglio, le sue collaboratrici Maria Carla Cantamessa (per la scuola secondaria di primo grado) e Roberta Del Toro per la scuola di primo grado .Un saluto e un ringraziamento particolare vanno inoltre alla referente di plesso per la scuola Umberto Sacco Sabina Cuccinello e alla commissione che per tutto l’anno scolastico ha fatto in modo che il progetto portasse gli ottimi risultati che oggi possiamo ammirare qui al palazzo mostre e congressi intitolato a Giacomo Morra”.

Entrando nel merito del lavoro svolto in corso d’anno è giusto iniziare citando per esteso il tema, anzi i temi, con cui si sono confrontati i giovani autori di questi lavori. “Lontano, dietro le nuvole. Percorso di scoperta attraverso i luoghi, la cultura, il linguaggio e la storia di Beppe Fenoglio”: una traccia assolutamente impegnativa per attuare un percorso di scoperta attraverso i luoghi, la cultura, il linguaggio e la storia di Beppe Fenoglio. Un impegno complesso prima di tutto per la ricchezza dei contenuti suggeriti ai ragazzi: i luoghi fenogliani, le opere e il linguaggio del celebre scrittore albese. Alla ricerca hanno contribuito gli allievi del Plesso attraverso i lavori eseguiti nel corso di tutto l’anno scolastico – dalla Scuola per l’infanzia alle Scuole Medie – impegnandosi nella realizzazione di lavori articolati secondo tre aree tematiche principali. La prima dedicata alla tradizione e al paesaggio che inquadra le opere e i personaggi di Beppe Fenoglio, la seconda aveva per tema la Favola delle due galline e la terza le opere e il linguaggio di Fenoglio scrittore.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com