Dal CuneeseAttualità

Il violinista cuneese Mattia Sismonda ha suonato per i bimbi prematuri dell’Ospedale S. Croce di Cuneo

Il violinista cuneese Mattia Sismonda si è reso protagonista di un gesto di sensibilità davvero unico e originale suonando nella giornata di ieri per i bambini prematuri della Terapia intensiva neonatale dell’azienda ospedaliera S. Croce e Carle di Cuneo.  Ieri infatti ricorreva la giornata mondiale del prematuro e per questo evento le melodie del suo violino hanno dato forza ai piccoli guerrieri e commosso mamme e operatori. Con il primario Andrea Sannia Voglia di Crescere Onlus (che ha donato al reparto una pompa a infusione magnetica) e il maestro Mattia Sismonda.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button