Dal CuneeseCRONACA
In primo piano

I furbetti del reddito di cittadinanza: 4 denunce

Quattro posizioni irregolari sono state segnalate dalla Guardia di Finanza che, tramite la Compagnia di Cuneo e la Tenenza di Fossano, nei giorni scorsi ha effettuato specifici controlli sulle istanze presentate all’Inps per il reddito di cittadinanza. Sono stati eseguiti confronti e valutazioni sui dati raccolti al fine di evidenziare differenze ovvero incongruenze con il quadro reddituale e patrimoniale dichiarato da parte dei soggetti individuati nella platea dei richiedenti il beneficio. Quattro posizioni sono risultate irregolari.

I richiedenti in questi casi avrebbero omesso di dichiarare in tutto o in parte la loro reale posizione reddituale e/o patrimoniale, comportamento che ha permesso loro di avere, falsamente, i requisiti necessari per accedere alla misura di sostegno per i meno abbienti. RIguardo ai 4 denunciati, la Finanza ha segnalato che l’importo complessivo dei benefici indebitamente percepiti ammonta complessivamente a circa 20.000 euro. Le indagini sono tutt’ora in corso su altri soggetti.

Sponsorizzato
Sponsorizzato

Redazione Corriere

Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173/284077 il Lunedì dalle 9 alle 12, dal martedì al venerdì dalle 9 alle 18 (orario continuato) e al sabato dalle 9 alle 12. Potete inviare una mail a web@ilcorriere.net

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button