More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    Gustavo Zagrebelsky lunedì 3 aprile a Savigliano

    spot_imgspot_img

    SAVIGLIANO – Zagrebelsky fa “lezione” a Savigliano. Lunedì prossimo, 3 aprile, l’ex-presidente della Corte Costituzionale e docente universitario di lungo corso – nonché cittadino onorario saviglianese – presenterà il suo ultimo libro, “La lezione”.

    Lo farà al teatro Milanollo, alle ore 21, dialogando con il sindaco Antonello Portera, nel corso di una serata organizzata dall’Assessorato alla cultura del Comune.

    Partendo dalla sua ultima fatica letteraria, il costituzionalista e professore parlerà di scuola e della relazione tra insegnante ed allievi.

     

    La casa editrice, Einaudi, illustra così il tema del libro: «La lezione, cosí come la pensa Gustavo Zagrebelsky, è insieme un tempo e un luogo di amicizia, creativo tanto per gli studenti quanto per il professore. “La lezione è una sorta di chiamata a raccolta intorno al sapere”. La lezione mette insieme persone diverse e parole diverse: è, anzi, una “casa delle parole”, parole con le quali professore e studenti creano il mondo nominandolo. Lezione si fa insieme, come una passeggiata fra amici. Amici, però, soprattutto della conoscenza. Se il professore inevitabilmente deve sedurre, deve farlo non verso se stesso, bensí verso la materia che tratta. A lezione, nessuno può permettersi di “ripetere” e basta, se si fa sul serio. Né gli studenti né il professore. Tutti, ognuno per la parte che gli compete, devono partecipare al processo della ricerca […]. Ciò che in fondo la scuola richiede è di pensarsi in modo utopico, come qualcosa cui si lavora incessantemente ben sapendo che la perfezione è irraggiungibile. Solo allora vale la pena di essere severi. E, quando occorre, eretici».

    «Siamo onorati che una figura di spessore come Zagrebelsky, cittadino onorario di Savigliano, venga al teatro Milanollo per parlare di scuola, di sapere e di insegnamento – afferma il sindaco Antonello Portera –. Temi attuali, di grande importanza: sarà interessante ed utile vederli trattati da chi ha dedicato la propria vita alla cultura e alla diffusione della conoscenza».

    L’ingresso è libero, fino ad esaurimento posti. Per informazioni: 0172.22727 – 0172.710235.

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio