ALBACultura e Spettacoli

Gli eroi dei fumetti invadono Alba Gabriele Dell’Otto in mostra a Palazzo Banca d’Alba

“All’Alba di una nuova Era” è il titolo della mostra di Gabriele Dell’Otto proposta dalla Libera Accademia d’Arte Novalia e ospitata a Palazzo Banca d’Alba con protagonisti gli eroi dei fumetti Marvel disegnati ed interpretati dall’artista italiano. L’esposizione verrà inaugurata giovedì 21 aprile alle ore 17 e durerà fino al giorno dell’annuale Assemblea dei Soci di Banca d’Alba, domenica 8 maggio.

L’evento ospiterà uno dei più importanti ed influenti illustratori del panorama internazionale; Gabriele Dell’Otto sarà infatti presente durante l’inaugurazione del 21 aprile per una sessione live di disegno.

Si potranno ammirare i famosi eroi imperfetti delle case editrici statunitensi Marvel e DC Comics sulle copertine originali – con i relativi bozzetti e preliminari – degli albi a fumetti con protagonisti Spider-Man, Batman, Flash, i Fantastici Quattro e tanti altri iconici supereroi.

In contemporanea, gli oltre settanta allievi dell’ultimo anno dell’Accademia esporranno le loro opere nella sede della scuola che li ha formati e plasmati, in Piazza San Paolo ad Alba.

“Ecco la prima grande mostra della Libera Accademia d’Arte Novalia- afferma il suo direttore, Daniele Cazzato-, finalmente in sinergia con un territorio così unico ed importante porteremo ad Alba il fantastico Gabriele Dell’Otto, numero tre della Marvel per quanto riguarda i Fantastici Quattro e l’Uomo Ragno. L’Accademia è orgogliosa di iniziare la collaborazione con questa città così importante e ormai di fama internazionale, portando eventi meravigliosi come questo sul territorio”.

Sarà possibile visitare gratuitamente la mostra di Dell’Otto a Palazzo Banca d’Alba e quella degli allievi della Accademia Novalia in Piazza San Paolo negli orari indicati sul sito www.novaliaarte.com.

Per prenotazioni fuori dagli orari standard o per visite scolastiche di classe scrivere a orientamento@novaliaarte.net.

PROFILO DELL’ARTISTA

Nato a Roma il 20 dicembre 1973, Gabriele Dell’Otto è un illustratore prestato al fumetto di fama internazionale. Diversi gli ambiti espressivi abbracciati dalla sua attività: dall’illustrazione scientifica a quella pubblicitaria, dalle copertine di libri e riviste alle cover di videogiochi per concludere con la sua attività principale di illustratore nell’ambito dei comics. Nel 1998 l’incontro con Marco Marcello Lupoi, direttore editoriale della Marvel Italia, da inizio alla sua collaborazione con la divisione europea della Marvel. Nel 2002 approda oltre oceano alla corte di Marvel USA e DC Comics.

“Devo la mia passione per il fumetto a mio padre: fin da piccolo ho divorato centinaia di giornalini e ho cominciato a familiarizzare con i personaggi fantastici di mille avventure – Spiega Dell’Otto –. Durante la forzata chiusura dovuta alla pandemia è nata l’idea di creare molte delle opere che troverete in questa mostra. Far nascere i Supereroi sulla carta, a poco a poco, per esorcizzare la paura del futuro. Noi umani e loro “Super”, in un gioco di specchi, per tornare un po’ bambini. Per sentirci più forti nei confronti di un‘impresa più grande di noi, che ci ha tolto tutte le nostre certezze di invulnerabilità.

Sono contento che in contemporanea alla mostra dei miei lavori ci sia anche quella dei lavori dei ragazzi e delle ragazze dell’Accademia. Ho visto nei loro “Super” lavori un germoglio importante, in grado di portare del bello, nei prossimi anni, nel mondo dell’arte che io amo molto.”

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button