dal PiemonteAttualità

Gioco dell’Oca su diritti in dono a bimbi Regina Margherita

In occasione del 75°Anniversario dalla fondazione, l’Unicef di Torino in collaborazione col Museo del Risparmio regala ai piccoli pazienti dell’ospedale Regina Margherita e di Casa Ugi un Gioco dell’Oca educativo sul tema dei diritti dell’infanzia.

E offre un laboratorio didattico online, Io no che non casco!, per insegnare ai bambini come navigare in rete tutelando i propri dati e facendo acquisti sicuri.

Il laboratorio, che prevede divertenti sfide a gruppi, è stato realizzato dal Museo del Risparmio con egli esperti della Direzione Cybersecurity di Intesa Sanpaolo.
“Attraverso l’Unicef – afferma il presidente Antonio Sgroi – lanciamo questa nuova idea, volta a tenere alta l’attenzione sulle problematiche infantili e a insegnare ai bambini, ricordandoli anche agli adulti che con loro giocheranno, i diritti fondamentali dell’Infanzia. La formula rimane quella di imparare giocando, tra un lancio di dadi e spostamenti di casella in casella. Ci rende felici sapere che numerose copie del gioco allieteranno i piccoli pazienti del Regina Margherita e di Casa Ugi”.
“Supportiamo con entusiasmo l’Unicef provinciale di Torino – afferma Giovanna Paladino, direttore e Curatore del Museo del Risparmio – perché si tratta di un’iniziativa che aiuta i bambini ad apprendere divertendosi in un momento non semplice della loro vita. Essendo nativi digitali la nostra offerta aggiuntiva di un laboratorio, sul corretto uso dei media e sulla protezione dei dati personali, completa il set informativo utile per diventare cittadini attivi e consapevoli”. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button