ROERO NORDVezza d'AlbaROEROAttualità

Frana del cimitero, al via i lavori a Vezza d’Alba

Sarà realizzato il consolidamento del versante posto a nord

Dopo una decina di anni di attesa, sono finalmente partiti i lavori di consolidamento della scarpata interessata posta sul versante nord del piazzale del cimitero di Vezza d’Alba. Nel 2012, uno smottamento aveva trascinato a valle il marciapiede, mentre altre frane avevano messo in pericolo la struttura cimiteriale. In passato era già stato realizzato un primo intervento parziale ma oggi, grazie ad un contributo di 770mila euro giunto dal Ministero dell’Ambiente si potrà finalmente risolvere alla radice l’instabilità e realizzare un nuovo marciapiede oltre ad una scalinata che permetterà di raggiungere la sottostante via Rebocco, frequentata dai camminatori dei sentieri vezzesi, e di un camminamento panoramico per delimitare il perimetro esterno del cimitero, conservando così i secolari cipressi. In questi giorni è all’opera la ditta Sam di Alba, che ha già iniziato la pulizia della vegetazione del versante franato. «Con questo importante intervento – spiega il sindaco Carla Bonino –  risolveremo un problema annoso, stabilizzando l’area e realizzando anche un’opera di riqualificazione paesaggistica di questo storico sito, un tempo occupato dalla proprietà dei Conti Roero, su cui transita anche la strada romantica di Vezza».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button