ALBAEconomia & Lavoro

Forbes 2022: Giovanni Ferrero rimane l’uomo più ricco d’Italia

Il più ricco è sempre Giovanni Ferrero. L’imprenditore piemontese dei dolci chiude anche il 2022 in testa alla classifica degli italiani più ricchi, con un patrimonio di 34,6 miliardi di dollari. Il suo vantaggio su chi lo segue non è mai stato così ampio: la sua fortuna è cinque volte quella del secondo in classifica, Giorgio Armani. I miliardari italiani presenti nella classifica di Forbes a fine 2022 sono 50, uno in più rispetto a un anno fa. Il totale dei loro patrimoni, però, è diminuito di molto: 161 miliardi di dollari, contro i 211,1 di un anno fa. La lista è composta da 34 uomini e 16 donne.

Un uomo solo al comando

Dopo la morte di Leonardo Del Vecchio, il titolo di italiano più ricco non è più stato in discussione: il patrimonio di Ferrero è superiore alla somma dei patrimoni dei miliardari che occupano le posizioni dalla seconda alla settima.

Nell’ultimo bilancio, pubblicato a febbraio, il gruppo Ferrero ha comunicato un fatturato di 12,7 miliardi di euro per l’anno che si è concluso il 31 agosto 2021. Sempre a febbraio ha annunciato il lancio del suo primo e-commerce. Una delle operazioni più importanti dell’anno è arrivata pochi giorni fa: l’acquisizione di Wells, gigante americano dei gelati. A maggio Ferrero è stata anche indicata dallo studio Randstad Employer Brand Research come miglior datore di lavoro secondo gli italiani.

I primi dieci

Il podio dei più ricchi d’Italia è completato da Giorgio Armani, con un patrimonio di 6,9 miliardi di dollari, e da Silvio Berlusconi (6,4). Entrambi hanno scavalcato Massimiliana Landini Aleotti (5,1 miliardi), proprietaria dell’azienda farmaceutica Menarini, che resta comunque la prima donna in classifica.

Al quinto posto c’è Piero Ferrari, il figlio del fondatore della casa di auto sportive più famosa del mondo. Segue la coppia formata da Patrizio Bertelli e Miuccia Prada, entrambi amministratori delegati di Prada ed entrambi con un patrimonio di 4,5 miliardi. Nelle prime dieci posizioni ci sono anche Giuseppe De’Longhi (4 miliardi), Luca Garavoglia di Campari (4 miliardi) e i fratelli Augusto e Giorgio Perfetti del gigante dei dolci e delle gomme Perfetti Van Melle (3,9 miliardi).

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button