BRAAttualità

Dopo la sperimentazione a Bra è in arrivo un nuovo senso unico in via S. Giovanni Bosco

BRA – La sperimentazione degli scorsi mesi diventa definitiva in via S. Giovanni Bosco e in via Europa a Bra. Con ordinanza firmata dal comandante della Polizia municipale, il Comune ha infatti deciso la stabilizzazione tutti i giorni tutto l’anno del senso unico che da marzo 2019 vigeva soltanto mezz’ora la mattina in coincidenza con l’ingresso a scuola lungo questo itinerario dell’Oltreferrovia. Esso collega alla viabilità di scorrimento la Primaria “Don Milani” e l’accesso operai della carrozzeria industriale Rolfo. La sperimentazione era stata avviata per cercare di ovviare a caos e pericoli dovuti al traffico che somma, in questi frangenti delle giornate infrasettimanali, i veicoli dei lavoratori diretti in fabbrica a quelli dei familiari dei bambini per la scuola. D’accordo con il comitato di quartiere e con il parere favorevole dei competenti assessori Massimo Borrelli (Mobilità) e Luciano Messa (Lavori Pubblici), il senso unico vigerà in permanenza con direzione di transito consentita dai Salesiani verso c.so 4 Novembre. Borelli: «Stiamo valutando, inoltre, se procedere a ridisegnare gli stalli di sosta a “lisca di pesce”, per recuperare più parcheggi in questa zona».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button