More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    Dalla Regione quasi 9 milioni per i Distretti urbani del commercio

    spot_imgspot_img

    Sono 32 i progetti strategici dei Distretti diffusi e urbani del commercio che la Regione Piemonte finanzia con 8.830.000 euro.

    “Si tratta del più grande investimento degli ultimi anni sul commercio di prossimità, un segmento produttivo che costituisce buona parte dell’ossatura economica del Piemonte – lo definiscono il presidente Alberto Cirio e l’assessore alla Cultura Turismo e Commercio Vittoria Poggio – Abbiamo incrementato da 5 a quasi 9 milioni i sostegni economici e lavoriamo con sindaci e amministratori per rafforzare i sistemi locali che servono anche a riqualificare intere porzioni di territorio”.

    Alessandria

    F

    inanziati 3 progetti: al distretto di Alessandria 292.300 euro per il piano di rigenerazione urbana di piazza della Libertà, a quello di Tortona 292.300 per la sostituzione degli impianti di illuminazione in via Emilia e nelle aree adiacenti, l’installazione di infrastrutture di ricarica per eBike e la realizzazione di un portale di promozione e comunicazione, a quello di Valenza Po 291.830 euro per l’illuminazione pubblica dell’asse corso Garibaldi-piazza XXXI Martiri-via Po e per la riqualificazione degli ambiti naturali del commercio nell’asse di viale Repubblica.

    Biella

    Il distretto di Cossato ha ricevuto 146.160 euro per interventi di arredo urbano e di abbellimento delle vetrine.

    Cuneo

    Finanziati 4 progetti: a Cuneo 276.240 euro per la riqualificazione funzionale e del mercato coperto di piazza Seminario, la riqualificazione di piazza Seminario, il progetto Botteghe al Centro, la riqualificazione di piazza Galimberti; ad Alba-Bra 292.000 euro per la realizzazione di nuove infrastrutture, servizi e nuovo arredo urbano e di formazione a sostegno dell’imprenditoria e di comunicazione integrata sul riuso degli spazi sfitti; a quello di Mondovì e Monregalese 292.000 euro per interventi di riqualificazione dell’esteriorità degli esercizi e di spazi di immobili pubblici; a quello di Fossano Savigliano e Terre di Pianura 290.000 euro per l’ammodernamento esteriore delle attività commerciali.

    Novara

    Al Distretto di Novara assegnati 240.000 euro per la riqualificazione dei mercati e per interventi di miglioramento della comunicazione e del marketing del Distretto. È prevista l’installazione di 24 rastrelliere, 23 panchine, 100 cartelli per la spesa e alcuni totem informativi.

    Torino

    Numerosi i finanziamenti riguardanti il Torinese: a Ivrea andranno 292.300 euro per la sistemazione dell’area mercatale di via Circonvallazione, Placemaking e place managment e di arredo urbano della città; a Settimo Torinese 292.300 euro per il progetto strategico di rafforzamento delle capacità competitiva del distretto e per la riqualificazione di alcuni spazi pubblici; a Nichelino 292.000 euro per il progetto «un mercato per il commercio» e la «Cassetta degli attrezzi» per la digitalizzazione delle imprese; a Venaria Reale 292.300 euro per il progetto «shopping cultura Benvenuti a Veneria», che prevede una serie di interventi di arredo urbano e l’installazione di nuova segnaletica; al distretto “Dalla Dora al Chiusella” (capofila Pavone Canavese) 235.100 euro per l’allestimento di una nuova segnaletica informativa e per l’allestimento di infopoint nella zona ovest e sud: al distretto “Terre canavesane” con capofila Castellamonte 213.600 euro per un progetto di riqualificazione e arredo delle aree “Cuore del commercio”, al distretto del Chierese con capofila Riva Presso Chieri 292.300 euro per la concessione di contributi alle Imprese commerciali e ristorative che operano sul territorio e per il progetto di consegna della spesa a domicilio, al Collina Morenica con capofila Rivoli 289.365 euro per un progetto di installazione di elementi di arredo lungo le vie commerciali della zona, a Chivasso 292.210 euro per un progetto di valorizzazione del commercio tra tradizione e innovazione; il completamento di impianti di filodiffusione per i portici di via Torino e di miglioramento delle parti esteriori delle attività commerciali di viale Matteotti e Vittorio Veneto, a Moncalieri 292.300 euro per una serie di interventi di abbellimento urbano, allestimento vetrine; corsi di formazione e aiuti alle imprese, a Torino 292.300 euro per il progetto «Lumen qualità urbana commercio Torino£, che prevede la riqualificazione di porzioni di piazza Castello, via Po e piazza Vittorio Veneto e l’infrastrutturazione multimediale di un tratto dei portici di via Po, a Carmagnola 291.040 euro per la riqualificazione urbana di via Valobra tra largo Vittorio Veneto e via Cantù e per l’installazione di pannelli promozionali, al Valli di Lanzo, Ceronda e Casternone 263.200 euro per attività di formazione sull’utilizzo delle piattaforme online e delle strategie di marketing, a San Benigno Canavese 292.300 euro per la riqualificazione urbanistica di via Roma e piazza Vittorio Emanuele, a Collegno 290.000 euro per il progetto “Collegno luminosa” (miglioramento delle infrastrutture per eventi e manifestazioni; riqualificazione dell’arredo urbano), a “Vivi Alpignano” 292.300 euro per la riprogettazione e l’allestimento di piazza Caduti e il rilancio del commercio locale, a Piossasco “Colline del Sangone” 257.200 euro per nuove vetrofanie, installazioni luminose, segnaletica distrettuale e Festival del Distretto, al distretto del Ciriacese e Basso Canavese 238.270 euro per attività di formazione e informazione, monitoraggio sugli standard di servizio al cittadino e offerta commerciale.

    VCO

    Al distretto “Ornavasso, Premosello Chiovenda e Vogogna” 259.000 euro per la riqualificazione urbana di Vogogna e Ornavasso.

    Vercelli

    Al distretto urbano di Vercelli 292.000 euro per un progetto di Informazione e promozione tramite sistemi di comunicazione tradizionali e tecnologie web innovative, a quello della Valsesia 292.300 euro per il progetto “Commercio e turismo tra tradizione e innovazione”, a quello “Al Po(i)nt” con capofila Cigliano 284.080 euro per la riqualificazione di Cavaglià e dell’area commerciale turistico-ricettiva di Dorzano, a Gattinara 292.300 euro per il progetto “La Città del buon vivere” (riqualificazione del sistema portici, sostituzione di impianti illuminanti, rifacimento dell’arredo urbano, web marketing e Next opening evolution, corsi di formazione per gli operatori del commercio).

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio