ROERO OVESTCeresole d'AlbaROEROAttualità

Ceresole: al missionario del paese i “gettoni” lasciati dai consiglieri

Sarà Roberto Panetto, il missionario laico originario di Ceresole d’Alba al quale lo stesso Comune ha da poco conferito la cittadinanza onoraria, il primo destinatario del beau geste dei consiglieri di maggioranza e opposizione. Lo ha disposto la Giunta del sindaco Franco Olocco, dando seguito a un impegno trasversale assunto della massima assemblea civica all’atto del suo insediamento nel luglio 2019. Tutti gli eletti si dissero concordi nel rinunciare ai cosiddetti “gettoni di presenza”, piccole indennità di partecipazione alle riunioni, dirottandone l’ammontare a iniziative sociali. Una sarà appunto l’attività di Panetto, coadiutore delle Missioni di don Bosco, impegnato in Cambogia fin dal 1990. Qui ha collaborato a creare scuole professionali per i giovani e centri d’accoglienza per bambini e ragazzi vittime di violenza e sfruttamento. A Panetto l’Amministrazione ceresolese ha consegnato 1.000 euro, circa 2 anni e mezzo di “gettoni” non incassati dai destinatari.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button