Cengio: Gioele Mazzone è Alfiere della Repubblica

0
95

Il 24 febbraio 2023 sarà una data che resterà per sempre impressa nella memoria di Gioele Mazzone: alle 11,30 al Quirinale ha ricevuto dalle mani del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella l’onorificenza di Alfiere della Repubblica per meriti civili. La passione verso le tematiche ambientali è valsa al 17enne di Cengio, studente del liceo Calasanzio di Carcare e volontario della locale Cri. il conferimento dell’onorificenza quale esempio positivo e meritevole di cittadinanza: “Per la tenacia e l’impegno civico con i quali promuove e sostiene le campagne di sensibilizzazione sui temi legati alla salvaguardia del territorio, al cambiamento climatico e alla sostenibilità ambientale” la motivazione con cui è stato consegnato il riconoscimento a Gioele, che oltre a questa “passione” ha voluto rimarcare anche il suo impegno civile presentandosi a ritirare la pergamena e la medaglia con la divisa della pubblica assistenza di cui è parte.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui