BRACultura e Spettacoli

C’è il saggio di fine anno degli allievi di Musicando a Bra

Riceviamo

e volentieri pubblichiamo.

La musica aiuta a non sentire dentro il silenzio che c’è fuori” (Johann Sebastian Bach). Con il concerto in programma domani, sabato 8 giugno, alle ore 18, ospitato nell’auditorium della Cassa di Risparmio di Bra (via Adolfo Sarti n. 8), prendono il via i saggi di fine anno della scuola Musicando di Bra. Gli allievi, assistiti dall’insegnante Enrica Boglioli, seguiti e ascoltati da genitori, parenti e pubblico in generale, daranno prova del lavoro personale che hanno svolto nell’ambito della loro formazione musicale, eseguendo al pianoforte brani classici e moderni. Nel corso delle esibizioni, verranno eseguite, tra l’altro, arie di Mozart, Bach, Chopin, Beethoven.

Opere e autori di grande spessore e difficoltà interpretativa, che hanno richiesto studio e impegno per un intero anno scolastico. Non mancheranno canti ed altre sorprese. L’attività della docente Enrica Boglioli si pone all’attenzione di giovani e giovanissimi che vogliono verificare e approfondire le loro nozioni musicali e anche a quella degli studenti che intendono dedicarsi al loro difficile impegno di studio con maggior consapevolezza. L’ingresso alla manifestazione è gratuito ed aperto a tutta la cittadinanza, imperdibile per gli appassionati di musica. Un modo efficace e speciale per far conoscere a tutti le abilità e le competenze di questi giovani e bravi musicisti.

Silvia Gullino

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com