DoglianiLANGHELANGA DI DOGLIANISanità

Caldaia rotta alla casetta gialla di Dogliani: i medici di base riceverenno alla Cittadella

DOGLIANI – Nei giorni scorsi la caldaia della 𝒄𝒂𝒔𝒆𝒕𝒕𝒂 𝒈𝒊𝒂𝒍𝒍𝒂, attuale sede dei medici di base, ha avuto dei problemi, impedendo il funzionamento del riscaldamento dei locali.
Per tale motivo gli interi spazi sono inagibili e i medici i cui ambulatori si trovano all’interno di tale struttura, in via Savona 45, si stanno occupando di far sostituire la caldaia: intervento per il quale serviranno una quindicina di giorni. Le basse temperature di questi giorni non facilitano la situazione creando parecchi disagi agli utenti.

Per questo motivo, per tendere una mano ai pazienti, soprattutto ai più fragili, l’Amministrazione Comunale ha chiesto alle Associazioni che attualmente hanno la propria sede presso la 𝒄𝒊𝒕𝒕𝒂𝒅𝒆𝒍𝒍𝒂 in Via Trieste a Dogliani, di cedere temporaneamente alcuni locali per garantire l’assistenza sanitaria al cittadino.
Quasi tutte le Associazioni si sono rese disponibili a collaborare.

In questo modo, in alcune fasce orarie, i medici di base potranno continuare e garantire il servizio sanitario ai cittadini, 𝐞𝐬𝐜𝐥𝐮𝐬𝐢𝐯𝐚𝐦𝐞𝐧𝐭𝐞 previo appuntamento concordato con i medici stessi attraverso i consueti canali di comunicazione.

Ancora una volta emerge la sensibilità delle nostre Associazioni doglianesi attente e disponibili per il proprio territorio. Grazie!

Solleciteremo il più possibile l’avanzamento dei lavori per tornare al più presto alla normalità.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button