BRAAttualità

Bra: giocatore di basket è testimonial della Giornata Aido

BRA – Il testimonial della Giornata nazionale Aido (Associazione italiana donatori organi) per l’anno 2022 è Giancarlo Ferrero. Nato a Bra, è cresciuto cestisticamente prima nelle file del Basket Team 71 Abet e successivamente nella società di Casale Monferrato affermandosi con Osimo, stagione 2008/09, nella massima categoria della Federazione italiana pallacanestro: la Serie A. Nella stagione 2009/10 fa ritorno alla Junior Casale, con la quale conquista la promozione in Serie A. Dopo due ulteriori campionati federali in Piemonte è protagonista negli anni 2013/14 e 2014/15 con il Trapani in A2. Dal 2015 gioca nella Pallacanestro Varese, dove dal 2017 ricopre il ruolo di capitano. Con la maglia azzurra ha esordito in Nazionale nel 2009. Ha partecipato agli Europei under 18 nel 2006 e under 20 nel 2008. Agli inizi della carriera sportiva ha collaborato al baskin, con la società Sportiamo di Bra legata alla diversa abilità.

«Siamo davvero contenti» – ha commentato Gianfranco Vergnano, presidente provinciale Cuneo di Aido. Il vicepresidente vicario Enrico Giraudo: «Quello di Ferrero è un apprezzato riconoscimento per la nostra bella Granda e per i tanti volontari appartenenti ai gruppi comunali, che da oltre 45 anni s’impegnano nell’azione associativa. Oggi sono oltre 17.000, un fiore all’occhiello di Aido» nazionale.

Il video appello di capitan Giancarlo Ferrero sarà trasmesso oggi, domenica 2 ottobre, nei lavori della Giornata nazionale Aido in diretta streaming da Reggio Calabria, alla tavola rotonda programmata per le ore 11. Nei giorni successivi sarà possibile apprezzare il video-appello all’adesione e stimolo a un gesto generoso, altruista verso le 8.291 persone in attesa di trapianto, anche su sito e social dell’Associazione italiana donatori organi.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button