BRAAttualità

Bra: benedetti i cavalli e gli animali domestici alla Madonna dei Fiori

BRALa benedizione dei cavalli: è ormai una recente tradizione a Bra dove si è ripetuta questa mattina, al termine della messa delle ore 10.30 nel santuario della Madonna dei Fiori. Il raduno è stato riproposto nella ricorrenza (a calendario il 17 gennaio) di sant’Antonio Abate, la figura a cui la Chiesa cattolica, nel solco dell’ancestrale devozione contadina, affida la protezione di questa parte del creato. Gli animali domestici verso i quali purtroppo, non sempre l’uomo si comporta come dovrebbe. 

Sulla piazza-parcheggio latistante la chiesa, tenuta sgombra dal Comune per l’occasione, c’erano con i loro destrieri i Cavalieri del Bandito, sodalizio di appassionati di equitazione con sede nelle campagne della poco lontana frazione braidese, insieme agli amici astigiani di “Cavalcavalli”. Partecipi del rito anche diversi cagnolini oltre a calessi ed eleganti carrozze scoperte. Come consuetudine, dopo la preghiera e l’aspersione con l’acqua benedetta impartita dal sacerdote, la festa è proseguita con una passeggiata in sella e il pranzo al ristorante. 

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button