Dal CuneeseAttualità

Bergesio, Lega: “Visita del Generale Figliuolo è riconoscimento importante per il buon andamento delle vaccinazioni e la gestione della pandemia in Piemonte”

CUNEO“Visita del Generale Figliuolo a Cuneo è riconoscimento importante per il buon andamento delle vaccinazioni e la gestione della pandemia in Piemonte”. Così il Senatore cuneese Giorgio Maria Bergesio, Lega Salvini Premier, commenta la visita del Generale Francesco Paolo Figliuolo, Commissario straordinario per l’emergenza Covid, che ieri si è recato nella Caserma “Vian” a Cuneo.

“Il Generale si è complimentato per i risultati della campagna vaccinale piemontese avviata esattamente un anno fa dalla nostra Regione – dice Bergesio, che ha aggiunto – Figliuolo ha ribadito i risultati sopra la media fatti registrare dal Piemonte, che è il 3% sopra la media nazionale di immunizzati. E da una media di 35 mila vaccini al giorno, a partire da lunedì 3 gennaio, la nostra Regione passerà a 50 mila. Queste dichiarazioni rendono merito al lavoro svolto dal Governatore Cirio e all’assessore regionale alla Salute Luigino Icardi che hanno saputo lavorare con capacità e senza sosta in questi mesi di pandemia”.

“L’impegno del Generale Figliuolo è lodevole – ricorda Bergesio -. In Italia tra prime dosi e guariti siamo oltre il 90% della popolazione coperta. Ascolto le ragioni di chi preferisce non sottoporsi a vaccinazione ma mi auguro che con l’arrivo, a fine gennaio, del nuovo vaccino Novavax, di impostazione tradizionale, anche questa parte di popolazione possa essere tutelata, così che tutti gli italiani possano tornare ad una vita normale”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button