Dal CuneeseScuola

Bergesio e Gastaldi (Lega): “Assegnati 4 milioni di euro a 88 istituti scolastici in provincia di Cuneo”

Ammontano a 350 milioni di euro i fondi stanziati dal Ministero dell’Istruzione nel Decreto Sostegni-bis 73/2021 per la ripartenza in sicurezza dell’anno scolastico 2021/22.  Il 16 agosto il Ministero ha deciso la ripartizione della somma tra gli istituti che ne avevano fatto richiesta, che potranno così sapere quanto denaro avranno a disposizione per intervenire nei propri edifici, nel solco delle linee guida ministeriali ma nel pieno rispetto dell’autonomia di ciascuna scuola. Di questi 350 milioni, quasi 4 milioni di euro (in tutto saranno 3.832.159) arriveranno a 88 Istituti scolastici di ogni grado della Granda.
Un importante investimento per prevenire i contagi, tutelando così la salute dei nostri ragazzi, e garantire l’anno in presenza. Obiettivo su cui l’impegno della Lega è massimo”, commentano i parlamentari Lega Salvini Premier cuneesi Giorgio Maria Bergesio e Flavio Gastaldi. Le somme serviranno per acquistare dispositivi di aerazione, ventilazione meccanica e sanificazione, ma anche a potenziare l’offerta rivolta agli studenti disabili o con bisogni educativi speciali e a procedere a interventi di contrasto della dispersione scolastica. Ed inoltre verranno destinati ad una migliore e più sicura ripartizione degli spazi interni ed esterni degli edifici e all’acquisto di materiale per il monitoraggio e il tracciamento del virus.
Si tratta di fondi ingenti che, insieme alla prosecuzione della campagna vaccinale e ad una maggiore preparazione complessiva del sistema scuola, dovrebbero scongiurare l’interruzione della didattica nel corso dell’anno scolastico anche nelle scuole della nostra Provincia di Cuneo, già alle prese con problemi come il trasporto scolastico e le difficoltà delle scuole di montagna”, proseguono i due parlamentari della Lega.
Bergesio e Gastaldi concludono: “E’ sicuramente un deciso cambio di rotta, oltre che segnale di attenzione ai ragazzi, rispetto agli inutili banchi a rotelle del precedente Ministro Azzolina. Ringraziamo il Sottosegretario all’Istruzione Rossano Sasso, Lega, che ha sostenuto con forza questo stanziamento al fine di garantire il miglioramento strutturale delle scuole del nostro Paese, affinchè gli studenti possano tornare alle lezioni in classe”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button