CHERASCOSanità

Banca di Cherasco a sostegno del progetto R-ESISTO

Un servizio di Tele Assistenza Digitale Domiciliare creato e sviluppato da BSPACE

CHERASCO – Alcuni mesi fa, il rapporto tra Banca di Cherasco e BSPACE S.r.l. si è fatto più stretto con il convenzionamento da parte dell’Istituto Cheraschese nei confronti del progetto R-ESISTO, un servizio di Tele Assistenza Digitale Domiciliare creato e sviluppato dalla stessa BSPACE S.r.l. – DIGITAL CARE appartenente all’ecosistema di TESISQUARE® Company, azienda internazionale con sede a Roreto di Cherasco.

Una delle similitudini che accomuna le due realtà roretesi è la radicata presenza sul territorio nata per rispondere alle esigenze e alle necessità della clientela in uno spirito di piena condivisone di un pensiero comune di responsabilità sociale.

Da qualche settimana, grazie a questa nuova sinergia, Banca di Cherasco offre ai propri Soci tariffe convenzionate per un servizio di benessere personalizzato e maggiore autonomia e sicurezza in ambito domiciliare attraverso video contatti e visite domiciliari in presenza eseguite da personale qualificato, inerente i corretti stili di vita e del movimento; della relazione, dell’emotività e della creatività; della memoria e dell’apprendimento; del benessere personale.

La cura della persona e la promozione di un corretto stile di vita sono aspetti che stanno diventando sempre più importanti, soprattutto in un periodo di emergenza sanitaria come quello attuale. Siamo orgogliosi di poter aiutare le famiglie del territorio a prendersi cura dei propri cari” spiega Giovanni Claudio Olivero, Presidente di Banca di Cherasco. “Ora più che mai reputiamo necessario rafforzare il senso di comunità. La cooperazione con il territorio è uno degli strumenti che ci permette di affrontare al meglio questa fase critica e ci aiuta a guardare al futuro con fiducia.”

Tutte le persone amano poter essere autonome ed indipendenti il più a lungo possibile, l’intenzione di questo nuovo servizio è quello di provare a prolungare tale periodo, utilizzando l’assistenza a distanza alternata a periodiche visite domiciliari al fine di renderlo il più efficace, economico e meno invasivo possibile” racconta Giuseppe Pacotto, fondatore di Tesisquare®. “L’auspicio è che la collaborazione e la sensibilizzazione con gli enti di riferimento del territorio quali la Banca di Cherasco e l’uso semplice di tecnologie digitali possa contribuire alla gestione di una comunità che fortunatamente continua ad allungare le sue attese di vita.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button