ALBABRAEventi

Bacco&Orfeo, i Concerti della domenica di Alba e Bra: al via il 30 agosto la XV edizione

Con il suggestivo incontro tra il dio della musica e quello del vino, Alba Music Festival presenta, con la direzione di Giuseppe Nova e la collaborazione artistica di Giacomo Platini, la XV edizione di Bacco&Orfeo, i Concerti della domenica di Alba e Bra: la grande musica in compagnia del grande vino.

I dodici concerti, previsti nella primavera 2020, sono stati riprogrammati dal 30 agosto al 4 ottobre per sei domeniche consecutive: alle ore 11 nella Chiesa di San Giuseppe ad Alba, in collaborazione con il Centro Culturale San Giuseppe, e al pomeriggio, alle ore 16,30, nel Coro della Chiesa braidese di Santa Chiara.

Saranno straordinarie occasioni per trascorrere un’intera giornata tra Langhe e Roero all’insegna della musica, con artisti di notorietà internazionale, partendo da Giuseppe Nova, direttore artistico del Festival al Klaviol Trio, a Sang Eun Kim, Luigi Giachino, il Trio Pierre Louys, Dino De Palma, l’Ensemble Tangueando, I solisti dell’Orchestra Giovanile Filarmonici Friulani, Maristella Patuzzi, Andrea Bacchetti, Franco Mezzena e molti altri, con repertori di grande interesse che toccano tre secoli di musica, da Bach al ‘900 di West Side Story, con alcuni camei dedicati a Ludwig van Beethoven, doveroso omaggio al genio di Bonn, del quale ricorrono i 250 anni dalla nascita e a Astor Piazzolla, del quale ricorrerà l’anno prossimo il centenario della nascita.

Al termine di ogni concerto della durata di circa 50 minuti, sarà offerto un calice di vino: un’occasione conviviale, pur nelle limitazioni e nel rispetto di quanto previsto dalle normative in corso, per l’incontro tra artisti e pubblico, per conoscersi e condividere il piacere dell’arte. Ogni domenica sarà quindi dedicata ad un differente produttore con ospiti da tutta Italia; quest’anno Cuvage di Acqui Terme AL, la Cantina di Casorzo AT, la Tenuta Conti Zecca di Leverano LE, l’Azienda Agricola Podere Magia di San Polo D’Enza RE, l’Azienda Agricola Romaldo Greco di Seclì LE, la Casa vinicola de Puppi di Moimacco UD.

I concerti saranno introdotti dal musicologo Dino Bosco e i dopo concerto saranno commentati dal sommelier e giudice internazionale Ico Turra.

Programma artistico

30 agosto                   

Alba, Chiesa di San Giuseppe ore 11

L’Invitation au château

Klaviol Trio

Giambattista Ciliberti clarinetto, Flavio Maddonni violino, Piero Rotolo pianoforte

Musiche di Poulenc, Rota, Piazzolla

Al termine del concerto un brindisi con Cuvage di Acqui Terme AL

 

Bra, Chiesa di Santa Chiara ore 16.30

Rapsodie

Giambattista Ciliberti clarinetto, Piero Rotolo pianoforte

Musiche di Gershwin, Debussy, Rota, Arnold

Al termine del concerto un brindisi con Cuvage di Acqui Terme AL

 

6 settembre   

Alba, Chiesa di San Giuseppe ore 11

Jeau d’eaux e d’amour

Giuseppe Nova flauto, Marta Facchera arpa

Musiche di Corelli, Nadermann-Toulou, Debussy

Al termine del concerto un brindisi con Tenuta Conti Zecca di Leverano LE

 

Bra, Chiesa di Santa Chiara ore 16.30

Singing the Movie

Sang Eun Kim soprano, Luigi Giachino pianoforte

Musiche di Chaplin, Bernstein, Mancini, Lloyd Webber

Al termine del concerto un brindisi con Tenuta Conti Zecca di Leverano LE

 

13 settembre             

Alba, Chiesa di San Giuseppe ore 11

Capolavori

Caterina Arzani pianoforte

Musiche di Liszt, Beethoven, Chopin

Al termine del concerto un brindisi con l’Azienda Agricola Podere Magia di San Polo D’Enza RE

 

Bra, Chiesa di Santa Chiara ore 16.30

L’Arciduca

Trio Pierre Louys

Igor Riva violino, Andrea Cavuoto violoncello, Lorena Portalupi pianoforte

Musiche di Ludwig van Beethoven

Al termine del concerto un brindisi con l’Azienda Agricola Podere Magia di San Polo D’Enza RE

 

20 settembre                         

Alba, Chiesa di San Giuseppe ore 11

Stili a confronto

Dino De Palma violino, Claudia D’Ippolito pianoforte

Musiche di Brahms, Grieg, Saint-Saëns

Al termine del concerto un brindisi con l’Azienda Agricola Romaldo Greco di Seclì LE

 

Bra, Chiesa di Santa Chiara ore 16.30

Tangueando

Giovanni Miszczyszyn flauto, Ezio Borghese bandoneon, Enrico Gianino pianoforte

Musiche di Astor Piazzolla

Al termine del concerto un brindisi con l’Azienda Agricola Romaldo Greco di Seclì LE

 

27 settembre                         

Alba, Chiesa di San Giuseppe ore 11

Ludwig e Amadé

Andrea Rucli pianoforte

I solisti dell’Orchestra Giovanile Filarmonici Friulani

Sonia Venzo flauto, Pietro Savonitto oboe, Francesco Cristante clarinetto, Andrea Mancini corno, Alessandro Bressan fagotto

Musiche di Mozart, Beethoven

Al termine del concerto un brindisi con la Casa vinicola de Puppi di Moimacco UD

 

Bra, Chiesa di Santa Chiara ore 16.30

Zingaresca

Maristella Patuzzi violino, Andrea Bacchetti pianoforte

Musiche di Bartók, Saint-Saëns, Bizet, de Sarasate

​Al termine del concerto un brindisi con la Casa vinicola de Puppi di Moimacco UD

 

4 ottobre                    

Alba, Chiesa di San Giuseppe ore 11

Da Bach ad Aranjuez

Emiliano Castiglioni chitarra, Mariangela Marcone pianoforte

Musiche di Bach, Giuliani, Rodrigo

Al termine del concerto un brindisi con la Cantina di Casorzo AT

 

Bra, Chiesa di Santa Chiara ore 16.30

Histoire du Tango

Franco Mezzena violino, Stefano Giavazzi pianoforte

Musiche di Ginastera, Piazzolla, Villa-Lobos

Al termine del concerto un brindisi con la Cantina di Casorzo AT

 

Bacco&Orfeo 2020, nella sua consueta e varia programmazione, si apre domenica 30 agosto al mattino alle ore 11 con l’Invitation au château con il Klaviol Trio, un programma interessante tra il francese Francis Poulenc e un omaggio a Nino Rota con i film felliniani, passando per le celebri Quattro stagioni di Buenos Aires di Astor Piazzolla. Al pomeriggio a Bra alle 16.30, il virtuoso Giambattista Ciliberti al clarinetto e Piero Rotolo al pianoforte in un viaggio nel ‘900 tra la Première rhapsodie di Claude Debussy e la Rapsodia in blu di George Gershwin.

 

Si prosegue la domenica successiva 6 settembre, sempre alle 11 presso Chiesa di San Giuseppe, con Jeau d’eaux e d’amour con il flauto di Giuseppe Nova, direttore artistico della manifestazione e l’arpa di Marta Facchera in un programma brillante e evocativo, per poi passare all’appuntamento pomeridiano alla Chiesa di Santa Chiara di Bra con Singing the Movie: la voce Sang Eun Kim e il pianoforte Luigi Giachino, autore anche delle trascrizioni, con le celebri melodie della filmografia hollywoodiana del ‘900, da West Side Story a Tempi moderni, dal Moon River di Colazione da Tiffany a New York New York.

 

Il 13 settembre alle ore 11 appuntamento alla Chiesa di San Giuseppe con un programma intitolato Capolavori: un recital pianistico di Caterina Arzani tra Liszt, Beethoven e Chopin, per proseguire alle 16.30 a Bra con il Trio Pierre Louÿs, nell’esecuzione della celebre opera di Beethoven per pianoforte, violino e violoncello n. 7, op. 97, detta L’Arciduca, in quanto dedicata all’arciduca Rodolfo d’Austria, il più giovane dei dodici figli di Leopoldo II, imperatore del Sacro Romano Impero, pianista dilettante e mecenate, amico e studente di composizione dello stesso Beethoven.

 

La domenica 20 settembre nella Chiesa di San Giuseppe ad Alba alle 11 si apre in compagnia di Dino De Palma al violino e Claudia D’Ippolito al pianoforte, in un’interessante programma con Stili a confronto nell’800 europeo, da Brahms, a Grieg, da Saint-Saëns al virtuosismo operistico dell’epoca. Al pomeriggio a Bra l’Ensemble Tangueando ci porterà, con lo strumento principe del tango argentino, il bandoneòn, in un programma alla scoperta del genio argentino per la presentazione dell’ultimo CD monografico dell’ensemble.

 

L’ultima domenica di settembre, il 27, vedrà un’interessante programma con pianoforte e quintetto di fiati, con i giovani solisti dell’Orchestra Giovanile i Filarmonici Friulani e Andrea Rucli al pianoforte, impegnati tra Mozart e Beethoven, nelle uniche due opere dedicate dai compositori a questa formazione. Al pomeriggio la violinista virtuosa svizzera Maristella Patuzzi e il pianista Andrea Bacchetti ci accompagneranno in un travolgente programma passando dalle Danze popolari rumene  di Béla Bartók, alla Danse macabre di Camille Saint-Saëns, fino al virtuosismo della Fantasia sulla Carmen di Georges Bizet per concludere con la celebre Zingaresca di Pablo de Sarasate.

 

Bacco&Orfeo si chiude domenica 4 ottobre con un’altra giornata di musica: a Alba, presso la Chiesa di San Giuseppe con il programma Da Bach ad Aranjuez, con le sonorità intriganti del duo chitarra e pianoforte con Emiliano Castiglioni e Mariangela Marcone, mentre al pomeriggio, per la conclusione braidese, sempre alle 16.30 nell’emozionante cornice della Chiesa di Santa Chiara, viaggeremo nella musica tra Spagna e America Latina, con autori come Ginastera, Piazzolla, Villa-Lobos: Histoire du Tango è il titolo del concerto, col celebre violino di Franco Mezzena, ospite nei principali festival di Europa, Giappone, Stati Uniti, Centro e Sud America e la preziosa collaborazione pianistica di Stefano Giavazzi.

 

 

—————————————————–

 

Le Cantine presenti in questa edizione

Cuvage di Acqui Terme AL

Casa vinicola de Puppi di Moimacco UD

Tenute Conti Zecca di Leverano LE

Azienda Agricola Podere Magia di San Polo D’Enza RE

Azienda Agricola Romaldo Greco di Seclì LE

Cantina di Casorzo AT

Le degustazioni saranno accompagnate dai prodotti Roero Gris di Santa Vittoria D’Alba. I dopo concerto saranno commentati dal sommelier e giudice internazionale Ico Turra.

 

I luoghi dei concerti

Alba, Chiesa di San Giuseppe, Piazzetta San Giovanni Paolo II

Bra, Chiesa di Santa Chiara, Via Barbacana

 

Bacco&Orfeo è realizzato:

con il sostegno della Città di Alba, e della Città di Bra, assessorati alla Cultura

Fondazione Live Piemonte dal Vivo – Regione Piemonte

in collaborazione con:

Centro Culturale San Giuseppe Alba, Associazione “E. Molinaro” Bra, Amici di S. Chiara e di Bernardo Antonio Vittone, Musica in Bra, Istituto Professionale Statale “Velso Mucci” di Bra, Ente Turismo Alba Bra Langhe Roero, Consorzio Turistico Langhe Monferrato Roero, Parco Culturale Langhe Monferrato Roero, Associazione per il Patrimonio dei Paesaggi Vitivinicoli di Langhe, Roero e Monferrato

 

 

Biglietteria e prenotazione posti

 

L’ingresso ai concerti segue le normative sanitarie vigenti:

Le prenotazioni devono essere effettuate inviando una mail a: simona.dellavalle@smcm.it indicando i propri dati e un numero di telefono di riferimento.

Pagamento diretto il giorno del concerto presso il tavolo di accoglienza all’entrata.

Abbonamento ai 6 concerti di Alba (con posto riservato): 21 euro

Abbonamento ai 6 concerti di Bra (con posto riservato): 21 euro

Abbonamento riservato agli Amici di Alba Music Festival: 15 euro (valido per i concerti di Alba e Bra), per diventare Amici consulta www.albamusicfestival.com nella sezione relativa.

Ingresso singolo fino a esaurimento posti e prima del concerto in caso di disponibilità: 10 euro.

Ingresso gratuito per i minori di 10 anni.

 

Viene data priorità di prenotazione agli Amici di Alba Music Festival e agli abbonamenti.
Le prenotazioni degli ingressi singoli verranno confermate telefonicamente entro il venerdì precedente al concerto. Visto il numero limitato di posti, l’accettazione e conferma della prenotazione avverrà secondo ordine cronologico. Nel caso di rinuncia alla prenotazione già effettuata tramite abbonamento, chiediamo gentilmente di segnalare la disdetta tempestivamente tramite email a simona.dellavalle@smcm.it, per poter accogliere altri spettatori interessati al concerto.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button