dal PiemonteTennisSPORT

Atp Finals: Palazzo Madama è Casa Tennis

Palazzo Madama ospita fino al 20 novembre Casa Tennis, che presenta un ricco programma di eventi collaterali alle Nitto Atp Finals di Torino.

Presenti all’inaugurazione gli assessori regionali allo Sport Fabrizio Ricca e all’Agricoltura e Cibo, Marco Protopapa, insieme al sindaco Stefano Lo Russo e alle istituzioni cittadine.

Poi spazio al grande protagonista: il tennis. In piazza Castello si è svolta una partita tra le campionesse Flavia Pennetta e Francesca Schiavone, che successivamente si sono esibite in un doppio con l’assessore Ricca e il sindaco.

“Siamo diventati la capitale mondiale del tennis, e siamo convinti di poter fare un’edizione spettacolare e di poter guardare avanti per i prossimi anni – ha dichiarato Ricca – Vogliamo lavorare per convincere Atp che si può andare avanti oltre ai cinque anni che in questo momento sono stati assegnati e far rimanere le Atp Finals a Torino almeno dieci anni, così come successe a Londra”.

“Lo sport e il turismo si stanno sempre di più avvicinando all’agricoltura e alla nostra enogastronomia – ha sostenuto l’assessore Protopapa – Anche perché piace sempre di più ai nostri turisti, e quindi iniziative come questa faranno conoscere sempre più Torino e il Piemonte e la nostra gastronomia la farà da padrona”.

Video

Il programma

A Casa Tennis sono in calendario incontri, conferenze, interviste realizzate con il coinvolgimento di numerosi esponenti del mondo della musica, dello sport, dell’editoria e dello spettacolo, torinesi, italiani e internazionali. A condurli Ilaria Fratoni, attrice e presentatrice televisiva nota a Torino grazie anche alla conduzione del palco di Eurovision Village, e Monica Bertini, giornalista sportiva e conduttrice a Mediaset, Sky e SportItalia.

Ogni mattina si può assistere alla rassegna stampa con notizie, approfondimenti e ospiti speciali sul mondo Nitto Atp Finals e sulle attività ad esso collegate. Nel primo pomeriggio il format “Torino si presenta” prevede incontri e approfondimenti con ospiti, sportivi, personalità della società civile e istituzionale. Nel tardo pomeriggio, invece, il salotto “Parole di Tennis” accoglie scrittori, personalità e sportivi.

In programma anche degustazioni guidate realizzate dalla Regione Piemonte, in collaborazione con VisitPiemonte e le Agenzie turistiche locali, e dalla Camera di commercio di Torino. Si inizia con le specialità delle Merende Reali e con le Colazioni da Maestri, per un carico di energia e di golosità e tanti Maestri del Gusto da scoprire e conoscere. Per la pausa pranzo, dalle 12 alle 13, viene proposto un viaggio nel Gusto in Piemonte: tanti appuntamenti alla scoperta delle eccellenze del territorio e dei produttori e ristoratori locali. Tra le 15 e le 16 è Tempo di merenda con gli assaggi dei principali formaggi dop del Piemonte. Dalle 16.30 alle 17.30 appuntamento con Percorso Di…Vino: degustazioni guidate e approfondimenti speciali dedicati al Freisa, vitigno dell’anno per la Regione Piemonte, e alla scoperta dei grandi vini del territorio. Nella corte medievale è allestito un banco mescita – gestito in collaborazione con l’Enoteca Regionale dei Vini della Provincia di Torino – riservato al vino e in particolare alla selezione Torino DOC dell’ente camerale torinese, oltre a cocktail realizzati con Vermouth di Torino ed etichette del territorio. Durante l’aperitivo, tra le 18 e le 19, si possono sorseggiare birre piemontesi provenienti dalle filiere agricole proposte dalla Regione Piemonte e da birrifici artigianali dei Maestri del Gusto, alternati con appuntamenti dedicati al Vermouth di Torino. Si partecipa previa prenotazione tramite l’app DICE potranno assistere agli incontri in calendario e partecipare alle degustazioni enogastronomiche. Il programma di Casa Tennis

Altri eventi si svolgono nelle vie e piazze del centro città (via Roma, piazze Castello e San Carlo) e al Fan Village (piazzale Grande Torino e piazza d’Armi) allestito di fronte al Pala Alpitour.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button