LANGA DEL BAROLOLANGHELa MorraAttualità

Assemblea Avis a La Morra: assegnati gli Oscar della generosità

Sabato 19 marzo presso il Salone Polifunzionale di La Morra si è svolta la 64° Assemblea dell’Avis Provinciale di Cuneo. Presenti 68 delegati da tutte le Avis Comunali della provincia, oltre ad autorità avisine, al Consigliere regionale Maurizio Marello e alla Consigliera provinciale Bruna Sibille. Erano inoltre presenti il Direttore del Servizio ImmunoTrasfusionale dell’Ospedale di Cuneo Dr. Riccardo Balbo e dell’Ospedale di Savigliano D.ssa Tavera Silvia. Il Presidente dell’Avis Provinciale, Flavio Zunino, ha presentato il bilancio generale delle attività dell’associazione nell’anno 2021, inoltre l’Assemblea è stata occasione per presentare la Consulta Giovani e consegnare gli Oscar della generosità.
Grande ottimismo per l’incremento di donazioni quasi del 5% rispetto all’anno precedente: pur continuando nel 2021 l’emergenza Covid, sono state raccolte più di 21 mila sacche di emocomponenti. Non mancano i punti di criticità: mancando personale sanitario, l’associazione ha dovuto rallentare le attività dell’Unità di raccolta dell’Avis Intercomunale: “La campagna di vaccinazione – sostiene il Presidente dell’Avis Provinciale Flavio Zunino – ha creato non pochi problemi alle unità di raccolta, perché una buona parte dei medici impegnati nel servizio si sono spostati nelle unità vaccinali e questo ha comportato un taglio a diverse giornate di prelievo, per mancanza di personale sanitario. La soluzione sarebbe quella di permettere ai medici specializzandi nelle Università di collaborare nelle Unità di Raccolta, come già si verifica in altre Regioni: abbiamo avuto incontri con l’Assessore Icardi, speriamo che la situazione si sblocchi al più presto”.
Durante l’assemblea sono inoltre stati consegnati gli Oscar della Generosità 2021 – uno speciale riconoscimento per i meriti nel volontariato avisino – a Renato Castellino, Bruno Cera, Oscar Revello.e Rosa Anna Fassio. Soddisfazione infine per la presentazione della Consulta Provinciale dei giovani, la prima in tutta la Regione organizzata da un’Avis Provinciale: “Nel maggio scorso – racconta il Presidente – quando sono stato eletto ho proposto ai colleghi del Direttivo di costituire la Consulta Giovani: ci siamo riusciti, ed è per me una grande gioia. Il Coordinatore è Leonardo Dolce, il vice coordinatore è Marco Olivero e la segretaria è Anna Magnone. Credo che sia molto importante sensibilizzare le nuove generazioni sulla donazione di sangue ed emocomponenti e sono convinto che la Consulta riuscirà a trasmettere questo entusiasmo ai giovani”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button