Dal CuneeseAttualità

Anche in Provincia di Cuneo spedite migliaia di lettere indirizzate a Babbo Natale

Anche quest’anno i bambini della provincia Granda affidano sogni e speranze ai portalettere:” Un’emozione grande vedere queste letterine con i disegnini ” racconta Marcello il postino di Cuneo

CUNEO – Anche quest’anno molti bambini della provincia di Cuneo hanno imbucato le letterine di Babbo Natale nelle centinaia di cassette di impostazione presenti sul territorio o affidandole ai  266 Uffici Postali della provincia.

Marcello Potenza portalettere che lavora nel Centro di Distribuzione di Poste Italiane di Cuneo, ci racconta che nel mese di dicembre le cassette postali si riempiono di letterine colorate che donano gioia anche ai portalettere.

I bambini si affidano a Poste Italiane per consegnare lettere che contengono i loro desideri, che riguardano le cose più diverse, ovviamente giocattoli ma anche speranze e pensieri legati a questo momento storico che stiamo vivendo.

 Matuei ad esempio scrive “ Caro Babbo Natale, vorrei tanto un libro e la gioia”; Alice invece sottolinea “non importa se non ricevo la mia lista regali, la cosa importante è con chi trascorrerò il Natale” e Pietro invece chiede “ dei cioccolatini per il papy e una tazza della Samp per la mamma… mi raccomando fai piano e non svegliarci quando arrivi!”

Poste Italiane conferma il proprio ruolo di attore capillare al servizio dei cittadini anche a Natale, il momento per eccellenza di gioia comunitaria, senza tralasciare il ruolo fondamentale anche nei momenti più difficili, come ad esempio nella gestione della pandemia dovuta al COVID 19 con la consegna dei vaccini.

 

 

Poste Italiane – Media Relations

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button