Dal CuneeseEventi

Alla scoperta della Via del Sale, la strada bianca più bella d’Europa

L’associazione per il Turismo Outdoor proporrà, per la giornata di sabato 25 giugno, una giornata-evento sull’Alta Via del Sale dedicata a giornalisti e amministratori italiani e francesi che, come ha affermato il suo presidente Beppe Artuffo: “Sarà nuova occasione per promuovere questa strada bianca che rappresenta un’eccellenza per il Cuneese, ma anche per la Liguria e la vicina Costa Azzurra, grazie ai suoi 60 chilometri (tratto Limone-Monesi, ma se ne possono esplorare molti di più) percorribili a piedi, in bicicletta, a cavallo o con i mezzi a motore (contingentati, a giorni prestabiliti): un vero patrimonio naturalistico a disposizione degli amanti dell’outdoor”.
“Il nostro obiettivo – precisa Mauro Bernardi, presidente dell’ATL del Cuneese – è continuare a dare massima visibilità a questo itinerario che si inerpica oltre i 2.000 metri di quota. In questo inizio d’estate i numeri confermano il potere attrattivo delle nostre montagne. L’avvento delle e-bike, inoltre, ci permette sempre più di proporre ai turisti percorsi e attività all’aria aperta, anche in contesti montani. Con le dovute accortezze, gli amanti dell’outdoor possono godere di questo approccio sostenibile alla montagna, divertendosi e godendo di passaggi mozzafiato”.
Autorità italiane, monegasche e francesi parteciperanno all’iniziativa anche per riportare l’attenzione sulle connessioni transfrontaliere: dalle problematiche stradali alla necessità di mantenere in vita la tratta ferroviaria Cuneo-Ventimiglia-Nizza con la predisposizione di servizi bike friendly, così come verrà sottolineato in occasione dell’incontro con la stampa previsto per venerdì 24 giugno alle ore 19 presso la Stazione FS di Limone Piemonte con la presenza dell’assessore regionale ai trasporti Marco Gabusi e del direttore regionale Trenitalia Marco Dellamonica.
“Per una promozione a livello internazionale del territorio cuneese e transfrontaliero – sottolinea il presidente di Visitpiemonte DMO Beppe Carlevaris – è fondamentale garantire ai turisti servizi efficienti e puntuali. In occasione della pedalata promozionale del 25 giugno, VisitPiemonte condurrà sull’Alta Via del Sale giornalisti di redazioni nazionali che potranno, ancora una volta, documentare la bellezza di questi paesaggi alpini”.
Conclude il sindaco di Limone Piemonte e Presidente dell’Unione Montana delle Alpi Marittime Massimo Riberi: “L’Alta Via del Sale è aperta al pubblico con traffico regolamentato e a pagamento. Il martedì ed il giovedì la rotabile è chiusa ai mezzi a motore ed a totale disposizione di ciclisti, escursionisti e cavalieri. Il pedaggio previsto per i mezzi a motore è di 15€ per le moto e 20€ per macchine e quad. Da quest’anno è previsto il versamento di un contributo simbolico di 1€ anche per i biker in ingresso dalla porta di Limone Piemonte (sia con MTB, sia con e-bike), utile per creare una statistica sui numeri e sulla frequenza dei turisti in bicicletta, tale da permettere nuove programmazioni di carattere gestionale e promozionale”.
Il portale unico di informazioni e di prenotazioni per il pedaggio è www.altaviadelsale.com.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com