ALBA

Alba: Migrartday – Giornata di arte e racconti tra e per ragazzi

 

Sabato 1 giugno al Centro Giovani H-ZONE c’è “Migrartday“, l‘ultimo appuntamento previsto nell’ambito della festa interculturale “Macramé – Intrecci di Culture 2019.

Una giornata con protagonisti i giovani e le associazioni del territorio che saranno chiamati ad interpretare il concetto di intercultura attraverso arte e laboratori.

Dalle ore 16.00 alle 19.00 si svolgerà un laboratorio creativo per adolescenti e adulti a cura del CPIA (Centro Provinciale Istruzione Adulti) di Alba, mentre le associazioni Strani Vari e Familupi’s cureranno, nel parco Sobrino, animazioni per bambini e famiglie e la compagnia teatrale Magog presenterà lo spettacolo “Cantastorie Medievali”.

Dalle ore 19.00 in poi si proseguirà con dj set, break dance, writing a cura dell’associazione Be-Street e per finire il concerto live di giovani band tra cui Tweedo ed Endless Fall.

Durante la manifestazione, all’interno del Centro Giovani H-Zone, sarà possibile visitare la mostra “Sguardi Interculturali” a cura degli studenti del Liceo Artistico P. Gallizio, degli studenti del CPIA e del Gruppo Fotografico Albese.

Il Migrartday è parte di “Macramé – Intrecci di culture”, manifestazione coordinata dal Servizio Stranieri del Comune di Alba e realizzata in collaborazione con scuole, associazioni di volontariato e organizzazioni di promozione sociale, grazie al contributo del Centro Servizi per il Volontariato Società Solidale di Cuneo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com