ALBAAttualità
In primo piano

Alba: i delegati delle Città Gemelle in visita ad Alba durante il fine settimana dedicato al folclore albese

Fine settimana all’insegna del folclore albese per i delegati delle Città Gemelle di Arlon e Beausoleil,

Sabato 2 ottobre hanno assistito all’investitura del Podestà e alla rievocazione storica messe in scena dalla Giostra delle Cento Torri e dai Borghi albesi in piazza Risorgimento, accompagnati dal vice sindaco e assessore ai Gemellaggi Carlotta Boffa. 

Domenica 3 ottobre sono stati accolti nella sala consiliare “Teodoro Bubbio” del Palazzo comunale dall’assessore Elisa Boschiazzo, alla presenza anche dei consiglieri Sebastiano Cavalli e Mario Sandri e del capo di gabinetto del sindaco, Leonardo Prunotto.

I due gruppi, guidati dal vice sindaco di Beausoleil, Gerard Destefanis, e dal consigliere comunale di Arlon, Henri Manigart, hanno poi assistito al Palio degli Asini. Anche quest’anno si è voluto celebrare l’amicizia con le città gemellate con Alba abbinando gli asini della seconda batteria ad ogni Comune: vincitrice dell’edizione 2021 è stata la città di Böblingen. 

Infine, prima di ripartire, lunedì mattina le due delegazioni hanno visitato una cantina del territorio per avere l’occasione di vedere i filari nella stagione più importante per il mondo enologico. 

E’ come sempre un grande piacere accogliere ad Alba le città con cui siamo gemellati, ancora di più durante i tradizionali appuntamenti autunnali con il folclore albese – dichiara il vice sindaco e assessore ai Gemellaggi Carlotta Boffa -. L’investitura, la sfilata e il Palio sono eventi che mantengono ogni anno immutato il loro fascino e il Palio delle Città Gemelle è sicuramente un’occasione in più di suggellare il nostro legame”.

 «Abbiamo vissuto un weekend molto piacevole e apprezzato i vostri eventi folcloristici, sicuramente di grande effetto – ha commentato il vice sindaco di Beausoleil Gerard Destefanis –. Ho ritirato il premio a nome della città di Böblingen e mi auguro nei prossimi mesi di avere la possibilità di incontrarci e condividere altri momenti insieme. Ringrazio a nome delle delegazioni la Città di Alba per l’accoglienza».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button