Al via l’organizzazione di “Regala un sorriso” Gara di eventi a sostegno dell’ospedale di Verduno

0
40

VERDUNO – Al via l’organizzazione di “Regala un sorriso” l’evento che ha l’obiettivo di dare cure a KM 0 per i bambini dell’ospedale Michele e Pietro Ferrero di Verduno. Il progetto ha la finalità di donare al reparto macchinari all’avanguardia al pari dei migliori ospedali Italiani.

 

“Regala un Sorriso” è giunto quest’anno alla sua terza edizione.  In questo 2024 si tornerà a supportare l’ospedale “Ferrero” di Verduno, con l’obiettivo di donare un ecografo con sonde e un macchinario per la respirazione.

Si comincerà a Bra, il 5 aprile, con la “Cena solidale calabrese” organizzata dall’Associazione Sansostese; il 12 aprile nel Centro polifunzionale Arpino si terrà la “Corrida canora solidale”; il 20 aprile avrà luogo nello stadio Attilio Bravi un torneo giovanile; il 17 maggio si chiuderà con una festa musicale. Ad Alba, il 17 maggio, avrà luogo nel Teatro una mattinata dedicata al bullismo; la lezione sarà tenuta dalla Nazionale Italiana dell’Amicizia, che con i suoi personaggi del mondo delle fiabe e supereroi spiegherà la tematica ai bimbi albesi e braidesi. Il 18 maggio si svolgerà allo stadio Manzo, il “Quadrangolare del Sorriso”, al quale parteciperanno la Nazionale Vaticana, la Nazionale Parlamentare Italiana, la Nazionale dei Sindaci Italiani e la Nazionale dello Spettacolo. A Sommariva Bosco, il 4 maggio, si disputerà il triangolare femminile, con la Nazionale Woman Tattoo, la Nazionale Curve e la Nazionale Suore. Il 10 maggio sarà la volta di Cortemilia, nel triangolare con i Magistrati, l’Ordine degli Avvocati e una selezione locale. Il 19 maggio, a conclusione dell’evento, concerto dell’Orchestra “Crome in movimento”, musica ed inclusione, all’ospedale di Verduno, con la consegna dell’assegno relativo alla raccolta.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui