CanaleROERO NORDROEROEventi

A Canale è di nuovo il momento della “Partita più bella del mondo” 🗓

In campo tanti vip e i ragazzi guariti da un tumore

Scheduled Canale ROERO NORD ROERO Eventi

Lo sport: quella cosa capace di superare i confini e unire le persone in favore delle cause più importanti. A Canale sarà ancora una volta il calcio, nella sua accezione più alta, ad alimentare la solidarietà verso chi sta affrontando la battaglia per la vita: la cittadina del Roero, infatti, si appresta a ospitare la seconda edizione de “La partita più bella del mondo”, evento di solidarietà organizzato da Ugi Odv in collaborazione con Asd Canale Academy, Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba, Juventus Fc e Torino Fc, Parma Calcio e con il patrocinio di Regione Piemonte e Città di Canale. Da quest’anno, l’iniziativa potrà contare sulla nuova partnership instaurata con Nettare, progetto di raccolta fondi per il reparto di Neurochirurgia Infantile dell’Ospedale Infantile Regina Margherita di Torino promosso da Martina Maccari. L’appuntamento è per domenica 11 settembre presso il campo sportivo “Malabaila” di Via Mombirone 44 l’intero incasso della giornata (l’ingresso è a offerta libera con un valore minimo di 5 euro) verrà devoluto a Casa Ugi per sostenere i suoi progetti in favore di bambini e ragazzi con malattie oncologiche, compresi quelli sportivi cruciali nella riabilitazione e nel recupero psico-fisico dei guariti. Il fischio d’inizio è fissato alle 15 con un triangolare dedicato alla memoria di Mattia Messina, giovane e sfortunato paziente seguito dall’Ugi che purtroppo non ce l’ha fatta a superare la malattia: a scendere in campo saranno la “100% Ugi”, squadra composta da ragazze e ragazzi “off therapy” guariti da tumore pediatrico, l’Asd Canale Academy e il Perosa Argentina, formazione in cui militava lo stesso Mattia. Alle 17, invece, sarà la volta dell’incontro tra la Canale Academy All Stars e la UGI ODV & Friends, a cui prenderanno parte medici e personalità del mondo delle istituzioni, dello sport e dello spettacolo. Tra i nomi attesi, paiono già confermati quelli di Willie Peyote, l’artista Valerio Berruti che ha già firmato il manifesto celebrativo dell’evento: ma anche, tra gli accreditati, lo chef Davide Palluda, i tiktoker Pietro Morello e Tommy Cassi (altresì Ambassador delle Olimpiadi di Milano-Cortina 2026), Johnson Righeira, la band “sanremese” degli Eugenio in Via di Gioia, lo stesso presidente regionale Alberto Cirio e il calciatore Hernanes oltre ad alcune “vecchie glorie” di Torino Fc, Juventus e Parma. Ma ci sarà da attendersi ancora parecchie altre (belle) sorprese.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button