ALBAAttualità

8 dicembre in Festa ad Alba: l’allegra carovana di Babbo Natale per i Borghi cittadini (FOTOGALLERY)

C’è tempo fino al 10 gennaio per esprimere i Desideri di Sostenibilità; Babbo Natale li esaudirà con l’aiuto di EGEA

Giovedì 8 dicembre la Città di Alba ha accolto l’arrivo del “Natale dei Desideri”, esprimendo un rinnovato senso di “fare e di essere Comunità” e guardando ad un progetto comune, quello di un Territorio più Sostenibile. L’allegra carovana di Babbo Natale e l’accensione degli alberi di Piazza Duomo e Piazza Michele Ferrero hanno dato il via alla quindicesima edizione delle “Notti delle Natività”, rassegna di eventi ideata dal Borgo San Lorenzo, in collaborazione con il Comune di Alba, e anche quest’anno sostenuta dal Gruppo Multiservizi EGEA.

Le carrozze di Babbo Natale, Mamma Natale e degli Elfi, insieme alla Renna Rudolph, hanno fatto tappa al Santuario della Moretta e al Borgo Piave, percorrendo le vie della Città e portando dolcetti e sorprese a tutti i bambini. Babbo Natale ha distribuito gocce di Sostenibilità con piccoli consigli attraverso i quali ciascuno potrà fare la propria parte per aiutare l’ambiente e ridurre lo spreco delle risorse. Inoltre, grandi e piccoli hanno ricevuto delle speciali letterine dove potranno esprimere il loro “Desiderio di Sostenibilità” per rendere la Città e il Territorio più Sostenibili. Le lettere potranno essere imbucate fino al 10 gennaio nella casetta di Babbo Natale allestita presso lo Sportello EGEA di Corso Nino Bixio 8 (orari: dal lunedì al giovedì, dalle 8 alle 16,30; venerdì dalle 8 alle 13 e sabato dalle 8 alle 12). Babbo Natale esaudirà alcuni di questi desideri: saranno selezionati, infatti, quelli più realizzabili che prenderanno vita grazie all’aiuto di EGEA.

La Festa, dopo aver coinvolto alcuni quartieri cittadini, si è spostata nel Centro Storico con l’arrivo della carrozza di Babbo Natale in Piazza Risorgimento, accompagnata dalla “Blue Christmas Parade”, la sfilata itinerante della Compagnia Sbandieratori e Musici Borgo San Lorenzo e del Gruppo Folklore del Roero di Vezza D’Alba, con la Banda Musicale e le evoluzioni delle Majorette. Poco dopo, in Piazza Duomo, si è tenuta l’inaugurazione ufficiale delle “Notti della Natività” con il concerto della Banda Musicale Città di Alba Ars et Labor e con l’accensione delle luci e dell’albero. Il Corteo ha percorso Via Vittorio Emanuele e poi in Piazza Michele Ferrero dove alle 18 è avvenuta l’accensione dell’abete tradizionalmente offerto in dono dalla famiglia Ferrero.

Il “Natale dei Desideri” continua sabato 10 dicembre alle 15,30 quando Babbo Natale tornerà nuovamente con la sua carrozza accompagnato dagli Elfi, pronto ad incontrare grandi e bambini nella caratteristica casetta di legno, magicamente allestita sotto i portici del Palazzo Comunale. Alle 16 gli Zampognari di Vottignasco animeranno le vie del centro storico con le tradizionali melodie natalizie. Domenica 11 dicembre, alle 16 in Piazza Risorgimento, l’Effe String Quarter andrà in scena con un concerto live imperdibile: l’influsso pop hits e l’energia del Rock si innalzeranno in uno spettacolo dinamico e coinvolgente, interpretato da un elegante quartetto d’archi tutto al femminile. Alle 17,30 una musicista e il suo pianoforte verranno sollevati magicamente in aria da una nuvola di palloncini, nello spettacolo denominato “Piano Sky”: sarà un’illusione di grande impatto visivo con dolci melodie suonate dal vivo che avvolgeranno Piazza Duomo. Gli spettacoli e gli eventi proseguono durante il fine settimana del 17 e del 18 dicembre.

 

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button