More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    W la mamma alla scuola dell’infanzia di Madonna del Pilone

    spot_img

    “C’è la mamma canterina, che ti sveglia ogni mattina. C’è la mamma pazzerella, che ti prepara la cartella […] C’è la mamma organizzata, che pianifica la tua giornata. C’è la mamma giocherellona, a volte un po’ pasticciona […] C’è la mamma sempre di corsa, che non trova mai la borsa…”. Ciascuna di queste mamme è speciale a modo suo: per dirglielo- o meglio per cantarglielo a gran voce- i bambini della scuola dell’infanzia di Madonna del Pilone hanno organizzato lo scorso 13 maggio, insieme al trio di maestre, un pomeriggio fuori dal comune. Occasione e pretesto è stata la celebrazione della Festa della Mamma che, come da tradizione, si è trasformata in un bel momento da trascorrere in compagnia.

     

    Dopo l’esordio canoro, i bambini hanno recitato una poesia e hanno invitato le emozionate mamme presenti ad ammirare i disegni esposti per loro nel cortile della scuola. È poi giunto il turno della merenda: un gustoso buffet, preludio di giochi e attività per piccoli e grandi.

     

    Particolarmente originale il laboratorio di macramè a cura di Gio Macrame, in cui mamme e bimbi si sono cimentati nella realizzazione di un arcobaleno-calamita con corda, fili colorati, forbici e colla a caldo.

     

    Per finire, ciascun piccolo ha guidato la propria mamma in un percorso motorio- tutto colori e coccole- nel grande spazio della palestra.

     

    Una bella occasione per le genitrici di conoscere meglio la comunità di maestre e famiglie che ruota attorno alla realtà scolastica; un’opportunità per i bambini di fare da anfitrioni e “padroni di casa”, trascorrendo con le proprie mamme ore preziose di complicità e spensieratezza, fuori dalle mura domestiche.

    Redazione Corriere
    Redazione Corrierehttps://www.ilcorriere.net
    Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173-28.40.77 oppure scrivendo a: info@ilcorriere.net

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio