Vortice di freddo nel weekend in Italia, il Piemonte al riparo

L’Italia non trova pace dal punto di vista del tempo. Anche per il prossimo WEEKEND infatti, arrivano notizie poco rassicuranti sul fronte Meteo. Anzi, senza giri di parole, possiamo tranquillamente definirle notizie pessime. Dal nord Europa, si prepara a scendere verso il nostro Paese l’ennesimo VORTICE INVERNALE pronto a riportare l’Italia sotto FREDDO, PIOGGE, TEMPORALI e GRANDINE. Sembra davvero una sorta di maledizione dei fine settimana. Cerchiamo allora di capire come evolverà la situazione ma soprattutto DOVE colpirà maggiormente questa ennesima fase di FREDDO brutto tempo.
SABATO 11 – Il Piemonte sarà la regione più graziata da questa ondata di freddo, specialmente al mattino, in seguito l’atmosfera comincerà ad incupirsi un po’ su tutte le regioni settentrionali con l’arrivo di precipitazioni via via sempre più intense. Forti rovesci temporaleschi cominceranno a colpire la bassa Lombardia, le zone della pianura prossime al Fiume Po al confine con l’Emilia Romagna per poi viaggiare di gran carriera verso il Friuli Venezia Giulia ed il Veneto.
DOMENICA 12 – si scatenerà il VORTICE INVERNALE con il suo carico di venti freddi i quali, a causa dei forti contrasti, daranno origine ad un maligno ed ulteriore vortice di bassa pressione sull’Italia che trasformerà la Domenica nella giornata peggiore di questo burrascoso fine settimana. Al mattino, la fase perturbata, picchierà duro soprattutto sulla fascia adriatica del centro specie sulle Marche inzuppata da nubifragi e qualche grandinata. Ma le pessime condizioni atmosferiche continueranno a provocare forti temporali sul Nord Est, su gran parte del centro, possibili a Firenze, Roma.
IN PIEMONTE – Più soleggiato invece al Nordovest. Dove potranno il clima potrà venire mitigato da raffiche di fohn, venti in netto rinforzo a rotazione ciclonica.

X