DoglianiLANGHELANGA DI DOGLIANIAttualità

Volontari Anpas di Dogliani Garessio e Fossano partecipano al 3° Torneo sanitario nazionale

Anpas Comitato Regionale Piemonte ha reso nota la squadra che rappresenterà le 82 Pubbliche Assistenze del Piemonte alla terza edizione del Torneo Sanitario Nazionale Anpas in programma a Borgo Val di Taro in provincia di Parma, dal 24 al 26 giugno 2022.

La squadra di Anpas Piemonte è composta dai volontari soccorritori Luca Ortu, team leader, ed Elis Callegarin della Croce Bianca Fossano,Daniela Sandrone dei Volontari del Soccorso di Dogliani ed Elisa Borgna della Croce Bianca di Garessio.

La squadra che rappresenterà in gara il Piemonte sarà coordinata daGianni Mancuso, responsabile Formazione Anpas Piemonte. «Siamo contenti dopo due anni di emergenza pandemica – commenta Gianni Mancuso – di ritornare a trovarci tutti in una gara nazionale importante, dove il Piemonte ha sempre partecipato portando a casa ottimi risultati. Il Torneo Sanitario Nazionale Anpas è una manifestazione inclusiva in linea con quelli che sono i valori del nostro movimento. Saranno tre giorni intensi e stancanti, ma che lasceranno a chi parteciperà la felicità di aver condiviso con altre volontarie soccorritrici e altri volontari soccorritori, arrivati da tutta Italia, le giornate di gara e gli impegni conviviali. Inoltre, sono certo che si tornerà a casa con tanta esperienza in più, utile alla formazione personale».

Il Torneo, che torna dopo due anni di interruzione, è organizzato da Anpas Nazionale, in collaborazione con l’Assistenza Pubblica Volontaria di Borgotaro-Albareto e il Comitato Regionale Anpas Emilia-Romagna.

Anpas Piemonte ha già vinto la prima edizione del Torneo nel 2018 e conquistato il secondo posto nell’edizione del 2019, quando a vincere fu squadra della Valle d’Aosta. Il soccorritore Luca Ortu, volontario della Croce Bianca di Fossano si è distinto come miglior team leader in entrambe le edizioni.

Lo scopo della manifestazione è quello di condividere e confrontare vari metodi di intervento nella gestione di un soccorso complesso, con più enti impegnati nell’evento e coordinato con il Sistema di Emergenza Sanitario. L’idea è anche quella di trascorrere tre giorni in amicizia, divertendosi e imparando. La giornata della domenica 26 giugno sarà dedicata ai festeggiamenti per il 40esimo anniversario di fondazione dell’Assistenza Pubblica Volontaria di Borgotaro-Albareto.

Le prove, strutturate in sei scenari in cui verranno simulati eventi di tipo traumatico e non traumatico, saranno uguali per tutte le associazioni partecipanti e saranno allestite all’interno dei paesi di Borgotaro e Albareto sabato 25 giugno.

I giudici delle prove saranno medici, infermieri, volontari del movimento Anpas e dell’area Emergenziale 118 della regione Emilia Romagna e i protocolli di valutazione terranno conto delle differenti modalità di intervento delle diverse realtà regionali.

L’Anpas (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze) Comitato Regionale Piemonte rappresenta oggi 82 associazioni di volontariato con 10 sezioni distaccate, 10.425 volontari (di cui 4.062 donne), 5.753 soci, 640 dipendenti, di cui 71 amministrativi che, con 436 autoambulanze, 226 automezzi per il trasporto disabili, 261 automezzi per il trasporto persone e di protezione civile e 2 imbarcazioni, svolgono annualmente 534.170 servizi con una percorrenza complessiva di 17.942.379 chilometri.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com