Volley B1/F: Per la Libellula contro Novara una vittoria senza se e senza ma

0
31
Febe Faure Roland e Marialivia Rolando al palleggio, Caterina Fantini libero, capitan Eleonora Batte, Nicoletta Rivetti, Susanna Occelli e Samantha Capella al centro, Anastasia Scarabottini, Giulia Macagno, Francesca Bianco, Melissa Ndoja, Serena La Rosa in banda, Olimpia Cicogna opposto.

 

Partita contro le giovani dell’Igor, uno dei fanalini di coda del campionato, e obbligo di fare punti per le Libellule tra le mura amiche della Libellula Arena.
Si arriva con Giulia Macagno appena dimessa dall’ infermeria e quindi utilizzabile solo in caso di emergenza.
Il sestetto quindi è: Faure, Batte, Rivetti, Scarabottini, Bianco, Cicogna e Fantini libero.
Il primo set è combattuto, sono le Igorine le prime a portarsi in vantaggio (6-8). ma le Libellule recuperano e mettono la freccia per il 16-12. Pausa e le novaresi si riattaccano al 21-20. fino al colpo di reni finale 25-22.
Gli altri due set sono in discesa, con le Libellule consce della loro superiorità e le Igorine un po’ rassegnate all’ ineluttabile risultato.
Ottima prestazione del palleggio Febe Faure che ha ispirato i martelli con precisione e tempismo, guidando la squadra con un piglio molto forte.
Prossimo appuntamento sabato 02 dicembre a casa del Volley Parella, società da cui proviene coach Barisciani nonché Cicogna e Fantini. Profumo di derby nell’ambito delle ottime relazioni che legano le due società.
Libellula Banca CRS – Igor Novara 3-0
25-22, 25-10, 25-13
Tabellino: Rivetti 9, Faure Rolland 2, Cicogna 18, Batte 11, Scarabottini 14, Bianco 6.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui