More
    spot_imgspot_img

    I più letti

    spot_img

    Leggi anche...

    Visita a Cuneo del Generale C.A. Riccardo Galletta

    spot_imgspot_img

    Questa mattina il Generale di Corpo d’Armata Riccardo Galletta, Comandante del Comando Interregionale Carabinieri “Pastrengo” dallo scorso 5 maggio, ha fatto visita al Comando Provinciale di Cuneo per portare il suo saluto ai Carabinieri della Granda.

    Il Generale Galletta, fino ad oggi, in 44 anni di carriera, ha ricoperto, in Patria ed all’estero, numerosi incarichi di prestigio. Agli inizi della carriera è stato Comandante di plotone presso la Scuola Allievi Carabinieri di Roma e presso l’Accademia Militare di Modena. In Belgio ha comandato il Nucleo Carabinieri di Supporto SHAPE presso la base NATO. Nell’organizzazione territoriale dell’Arma ha ricoperto gli incarichi di Comandante delle Compagnie di Gaeta e Roma Casilina, del Gruppo di Palermo, del Comando Provinciale di Brescia, della Legione Sicilia a Palermo e del Comando Interregionale “Culqualber” a Messina. Nell’ambito del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri è stato Aiutante di campo del Vice Comandante Generale, addetto all’Ufficio Legislazione, Capo Sala Operativa, Capo Ufficio Cerimoniale, Capo Ufficio Criminalità Organizzata, Capo Ufficio del Capo di Stato Maggiore, Capo Ufficio del Vice Comandante Generale, Capo del III Reparto. Ha poi Comandato la Scuola Ufficiali Carabinieri di Roma, la Divisione Unità Specializzate e il Comando di vertice dell’Unità Mobili e Specializzate “Palidoro” in Roma. Prima di assumere l’attuale incarico è stato Vice Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri fino al 1° giugno u.s..

    Oggi, il Generale è stato accolto presso la Caserma Gonzaga di corso Soleri dal Comandante Provinciale, Col. Giuseppe Carubia, da tutti gli ufficiali della provincia e da una rappresentanza dei sottufficiali e dei Carabinieri che operano nella Granda, nonché da alcuni appartenenti alla Sezione dell’Associazione Nazionale Carabinieri di Caraglio. Il Generale Galletta ha salutato il personale al quale ha espresso il proprio apprezzamento per l’attività svolta nelle comunità del territorio, soffermandosi in particolare sui valori etici che devono guidare la quotidiana azione del Carabiniere a supporto del cittadino.

    Dopo un breve briefing sulle attività svolte dall’Arma in provincia, il Generale ha conosciuto le principali autorità civili e religiose del capoluogo.

     

    Redazione Corriere
    Redazione Corrierehttps://www.ilcorriere.net
    Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173-28.40.77 oppure scrivendo a: info@ilcorriere.net

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Dal Territorio