“Vino e mercati”: la sfida dell’enoturismo per il futuro del settore vitivinicolo piemontese

0
42

Mercoledì 7 febbraio, ad Alba, il convegno organizzato dalla Sezione Vini e Liquori Confindustria Cuneo, con la presentazione dei dati annuali del WPO e il confronto tra modelli internazionali e locali di sviluppo turistico.

 

Si svolgerà nel pomeriggio di mercoledì 7 febbraio, alle ore 16.30 presso l’aula magna dell’Istituto Superiore “Umberto I” di Alba (Corso Enotria, 2), il convegno promosso dalla Sezione Vini e Liquori di Confindustria Cuneo intitolato “Vino e mercati”. Durante l’evento, promosso in collaborazione con i Consorzi di tutela dei vini piemontesi, Think Quality srl, ExpNol ltd con il sostegno della Camera di commercio di Cuneo, verrà presentato l’aggiornamento annuale dei dati del WPO (Wine Permanent Observer) di Confindustria Cuneo. Si tratta di un contesto ideale per fotografare il mercato vitivinicolo piemontese e approfondire le opportunità dell’enoturismo che, sempre di più, si pone come principale sfida per il futuro del settore.

Dopo un importante intervento di ammodernamento, il salone dello storico Istituto Enologico albese accoglierà produttori e studenti per un appuntamento dalla duplice veste. Dopo i saluti a cura della prof.ssa Antonella Germini, Dirigente Scolastico Istituto Superiore “Umberto I”, di Paola Lanzavecchia, Presidente Sezione Vini e Liquori Confindustria Cuneo, e Patrizia Mellano, Segretario Generale Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Cuneo, i lavori entreranno nel vivo con la tradizionale analisi statistica, condotta da Alberto Cugnetto, Sezione Vini e Liquori Confindustria Cuneo, e Elena Angaramo, Centro Studi Confindustria Cuneo, che si focalizzeranno i loro interventi rispettivamente su produzione, imbottigliamento, giacenze delle principali denominazioni piemontesi e prezzi in GDO Italia ed estero. Nella seconda sessione, grazie alla presenza di ospiti illustri, andrà in scena il confronto tra esempi di eccellenza internazionali e locali, offrendo spunti concreti per la fidelizzazione dei clienti durante l’esperienza enoturistica, trasformandoli da semplici visitatori in clienti affezionati nel tempo. Sul palco saliranno Fabio Piccoli, Direttore Winemeridian, che affronterà i “nuovi trend commerciali nel mercato USA ed evoluzione dell’enoturismo in California”, seguito da Bruno Bertero, Direttore Ente Turismo Langhe Monferrato Roero, che analizzerà le “opportunità e nuove tendenze dell’enoturismo nell’area Langhe, Roero e Monferrato”.

«In un contesto di mercato ricco di incognite, condizionato da un quadro geopolitico internazionale complesso, l’intero mondo del vino affronta sfide delicate – afferma Paola Lanzavecchia, Presidente Sezione Vini e Liquori Confindustria Cuneo –. Difficile programmare strategie di export che prevedano l’apertura di nuove piazze, più opportuno concentrarsi sul consolidamento dell’esistente, puntando non solo all’eccellenza del prodotto ma anche sulla cultura del vino. La cantina diventa un vero e proprio hub, non solo ambiente produttivo ma stimolo alla riflessione, luogo dove turisti e clienti possono essere investiti del ruolo di ambasciatori del territorio. Proprio per comprendere e conoscere le nuove tendenze di consumo, occorre analizzare esempi virtuosi. Non solo consumo ma educazione sul prodotto: una sfida ambiziosa che le Langhe hanno già imparato a cogliere».

 

Ecco il dettaglio del programma:

Saluti di benvenuto

Antonella Germini, Dirigente Scolastico Istituto Superiore “Umberto I” di Alba

L’osservatorio del vino come strumento a supporto delle scelte strategiche delle imprese vitivinicole

Paola Lanzavecchia, Presidente Sezione Vini e Liquori Confindustria Cuneo

L’importanza del dato e il ruolo della Camera di Commercio

Patrizia Mellano, Segretario Generale Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Cuneo

I dati del rapporto annuale dell’osservatorio

Produzione, imbottigliamento e giacenze delle principali denominazioni piemontesi

Alberto Cugnetto, Sezione Vini e Liquori Confindustria Cuneo

Prezzi in GDO Italia ed estero

Elena Angaramo, Centro Studi Confindustria Cuneo

Modelli internazionali e territoriali di enoturismo a confronto

Nuovi trend commerciali nel mercato USA ed evoluzione dell’enoturismo in California

Fabio Piccoli, Direttore Winemeridian

Opportunità e nuove tendenze dell’enoturismo nell’area Langhe, Roero e Monferrato

Bruno Bertero, Direttore Ente Turismo Langhe Monferrato Roero

Iscrizioni: www.confindustriacuneo.it/calendario

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui