Videosorveglianza: nuova telecamera in frazione Balbi

175
Ad alta definizione. Il terminale della videosorveglianza installato in questa frazione castiglionese

L’Amministrazione comunale di Castiglione Tinella si è riunita per definire il piano triennale delle opere pubbliche 2019-2020, che si concluderà il prossimo anno con la fine di questo mandato. Tanti gli impegni e i lavori ipotizzati, alcuni legati alla partecipazione a bandi per realizzare interventi importanti. Una delle priorità individuate riguarda il progetto di videosorveglianza.
La videosorveglianza verrà sviluppata in collaborazione con la ditta Tecno World. Prevede l’installazione di tre cosiddetti “varchi”, ovvero strumenti di controllo ad alta definizione posti sulle principali direttrici di accesso al paese. Queste telecamere andranno ad aggiungersi alle due già presenti nell’area del concentrico e una è già stata posizionata in frazione Balbi, nei pressi del santuario del Buon Consiglio. Presto verrà allestito il secondo di questi strumenti in località San Bovo, sulla strada provinciale che arriva a Castiglione da Santo Stefano Belbo.